La commovente lettera di una ragazza per il fratello autistico

Una ragazza ha spedito al Guardian una lettera di sincero amore fraterno per il fratello autistico commovuendo tutta l'Inghilterra

La lettera è stata recapitata al quotidiano britannico The Guardian e arriva da una ragazza anonima che vuole esprimere tutto il suo amore verso il fratello minore. La lettera, che è stata pubblicata sul sito del quotidiano il 24 dicembre, era unicamente indirizzata al fratellino autistico della ragazza la quale anziché farla recapitare solo a lui ha deciso di far sapere al mondo il sentimento profondo che li lega nonostante non siano fratelli di sangue. Il piccolo, infatti, fu adottato dai genitori della ragazza quando lei aveva solo 5 anni, ma questo non ha impedito la costruzione di un vero rapporto fraterno.

L’adozione

Avevi solo 9 mesi quando sei entrato nelle nostre vite“, così comincia la commovente lettera della ragazza arrivata al giornale. “Ci è voluto un po’ per riuscirti a trovare. I miei genitori nella loro impaziente ricerca hanno esaminato attentamente opuscoli, interviste e valutazioni, un continuo agitare di scartoffie. Ma, oh, ne è valsa la pena” prosegue l’autrice della lettera. “La trepidazione con cui ti siamo venuti a prendere era troppo per una bambina. Avevo le vertigini, sono balzata giù dall’auto e ho cercato fin dall’inizio di farti ridere. Io ero la più orgogliosa sorella maggiore di tutto il mondo. Avevo un fratellino e un migliore amico tutto per me” scrive infine la ragazza.

L’amore della sorella

Deve essere stato quando avevi verso i 2 anni che abbiamo notato che qualcosa non andava. Con il tempo, il consiglio dei medici è diventata la diagnosi dei consulenti e tu, mio raggio di sole, sei stato etichettato come autistico. L’autismo non è la tua caratteristica distintiva, però, quindi per favore non sentirti mai come se lo fosse“. La ragazza finisce la lettera scrivendo che pensa tutti i giorni al fratello ora che lei studia lontano da casa e che è fiera di come lui stia affrontando le sfide a cui la vita l’ha sottoposto. Per concludere la ragazza scrive la più speciale delle dediche al fratello, affermando che è “la persona più speciale che si possa immaginare“.

Aggiungi un commento