Serie televisive: 6 attrici brutte ma che in realtà sono bellissime

Nel mondo della TV, per esigenze di copione, il trucco, i capelli e gli abiti sono utilizzati per imbruttire più che per valorizzare i tratti femminili delle attrici

3418
Consiglia

5) Gwendoline Christie

Decisamente diversa la fisicità dell’attrice Gwendoline Christie che interpreta la donna soldato in una delle serie più seguite dal pubblico: Game of Thrones. L’attrice che è alta 1,91 cm con l’armatura del suo personaggio risulta particolarmente mascolina, ma svestiti i panni della guerriera è una donna davvero femminile e raffinata. Ovviamente per scelte di copione sul set deve mantenere un viso sporco e struccato con un taglio di capelli che poco si armonizza con la sua corporatura. Ma fuori, il suo splendido incarnato chiaro e luminoso ed i capelli biondo vaniglia acconciati con una morbida piega retrò sono le sue armi di seduzione migliori.
Gwendoline ChristieL’articolo continua nella prossima pagina >>

Indietro 3 di 7L'articolo continua

Aggiungi un commento