Tatuaggi all’henné fosforescenti per brillare nella notte

Straordinaria novità per tutte coloro che amano apparire durante le feste, sono arrivati i tattoo all'hennè visibili al buio. Da oggi basterà poco per brillare nella notte

Nati in oriente per decorare le mani e i piedi delle giovani spose per augurare un dolce futuro e protezione, sono diventati negli ultimi anni una vera e propria moda. Stiamo parlando dei tatuaggi all’henné, con i quali è possibile decorare il proprio corpo con disegni di ogni genere senza impegno, in quanto dopo diversi lavaggi spariscono. Dalle ragazzine alle donne più mature nessuno sfugge all’henné mania. Di recente è comparsa una straordinaria variante al normale henné, quello fosforescente! Grazie a questa novità sarà possibile brillare nel buio con bellissimi disegni sulla pelle, rigorosamente temporanei.

I tatuaggi all’hennè visibili al buio

Per tutte le ragazze stufe dei soliti trucchi luccicanti, degli accessori stravaganti e quant’altro c’è un nuovo modo per non passare inosservate durante le feste senza cospargersi di glitter: i tatuaggi all’henné che brillano nella notte. Sembra una magia, ma dopo i rossetti fluo e le tinte che rendono i capelli fosforescenti adesso arrivano finalmente anche i tatuaggi. Funzionano come dei normalissimi tatuaggi realizzati con l’henné, pertanto, quando ci saremo stufate di brillare nell’oscurità, con una semplice spugnetta potremo eliminarli del tutto. Basta poco per essere la regina della notte, ricordatevi solo di spegnere la luce!

Dove acquistarlo

Questa nuova miscela di henné visibile al buio è possibile acquistarla su Internet. Il prodotto è stato realizzato in Inghilterra, a Birmingham, da un’artista professionista di henné e lo si trova all’interno di un cono che rende l’applicazione molto semplice. L’artista afferma che i suoi prodotti sono stati realizzati utilizzando solo prodotti naturali per evitare il rischio di reazioni allergiche. Il tatuaggio impiega una media di 24-48 ore per essere visibili al meglio e dura 1-2 settimane, dipende dai lavaggi e dal sapone utilizzato. Insomma, non avrete nemmeno il tempo di stufarvi che il vostro disegno sulla pelle sarà già solo un ricordo.

Aggiungi un commento