Genitori: le 10 cose che provano e non ammetteranno mai

Ci sono verità che è difficile ammettere a se stessi e che i genitori non condividono a voce alta come queste 10 cose che le coppie non raccontano

5
Consiglia
Per diventare genitori non esistono guide o libri da leggere che possano preparare alle immense emozioni e alle grandi sfide che si staglieranno all’orizzonte. Essere buoni genitori è il primo pensiero di chi presto avrà un bambino, ma come affrontare tutti i problemi e le normali insicurezze che arriveranno insieme alla grande gioia?Alcune cose sono solo difficili da dire, ma capitano più spesso di quanto pensiamo e a tante coppie che stanno per allargare la famiglia. Dalle naturali paure al senso di colpa, quando i figli sono piccoli sono tanti i sentimenti da gestire da parte dei genitori, tante sorprese quotidiane e tanti nuovi modi di approcciare la vita.
E quando i figli crescono? Può capitare di sentirsi improvvisamente incapaci di comunicare o scioccati di fronte alla persona che è cresciuta così velocemente di fronte ai nostri occhi.Vi è mai capitato, poi, di pensare che il rapporto con i vostri amici o con chi non ha avuto figli non sarà mai più lo stesso? Importante è sapere che questi pensieri sono comuni e che nessun genitore è solo nel provare ciò che prova. Alcune cose vanno raccontate, per capire che queste fasi fanno parte del fantastico viaggio di diventare mamme e papà.Vediamo insieme la classifica delle 10 cose difficili da ammettere da parte dei genitori>>>

1 di 11L'articolo continua