10 attori che hanno detestato interpretare il proprio ruolo

Volete sapere quali sono gli attori che non hanno amato interpretare il proprio ruolo e che non hanno esitato a dichiarare il loro disappunto in pubblico? Scopritelo in questo articolo!

0
Consiglia
AttoriNessuno di noi “comuni mortali”, ovvero estranei al mondo del cinema, riesce a immaginare veramente cosa succeda durante le innumerevoli ore dedicate alle riprese; quello che ci interessa, di solito, è il prodotto finale che vediamo sul grande schermo. Tuttavia, dovete sapere che talvolta alcuni attori non amano del tutto il proprio ruolo e proprio per questo non esitano a esporre le proprie perplessità ai microfoni della stampa.Le ragioni di queste critiche sono diverse e riguardano in modo sorprendente vari ambiti, quali le condizioni durante le riprese, il risultato ottenuto dopo di esse o la trama stessa del film. Solamente in rari casi gli attori si lamentano del ruolo che hanno dovuto ricoprire in una determinata pellicola.Alcuni attori non hanno neppure esitato a criticare il film che li ha resi celebri in tutto il mondo oppure che ha spianato loro la carriera, come è successo per uno degli attori della celebre saga di Twilight. Avete indovinato di chi stiamo parlando? Vi basterà leggere questo articolo!In generale, l’obiettivo principale di ogni attore è quello di farsi amare dagli spettatori. In quest’ottica, è quindi comprensibile che per alcuni la delusione derivata dal risultato finale del film sia stata tale da spingerli a interrompere la propria carriera. Nelle prossime pagine vedremo nel dettaglio alcuni esempi eclatanti!

1 di 11L'articolo continua