Chi è la baby-sitter della Royal Family? Ecco Maria Teresa Turrion Borrallo

Anche una madre perfetta e premurosa come Kate ha bisogno di un aiuto per gestire i suoi figli. Ma chi sarà la baby-sitter della Royal Family?

Riservata, dai modi gentili è sempre affianco ai royal baby. Lei è Maria Teresa Turrion Borrallo, la baby-sitter dei piccoli di casa Windosor, la prima tata straniera alla corte inglese.

Chi è la baby-sitter straniera?

Kate, pur essendo descritta come una madre presente e addirittura severa, per crescere i figli, ha un aiuto molto importante: la baby-sitter della Royal Family. Lei si chiama Maria Teresa Turrion Borrallo, ha 46 anni ed originaria di Palencia, in Spagna, ed è la prima tata straniera della famiglia reale. Figlia di una casalinga e di un ingegnere, dopo aver studiato Pedagogia nel suo Paese e dopo essersi laureata al Norland College, ha scelto la carriera da tata, sotto consiglio della madre.

Maria Teresa Turrion Borrallo ed il Principe George

Maria Teresa Turrion Borrallo ed il Principe George Fonte immagine: The Telegraph



La tata perfetta da molti anni

Maria Teresa Turrion Borrallo è la baby-sitter dei piccoli di casa Windsor dal 2014, da quando George aveva solo otto mesi. Da quel momento, alla famiglia di William e Kate, si sono aggiunti altri due bambini: Charlotte, 3 anni appena compiuti, e Louis, venuto al mondo il 23 aprile del 2018. Ma la tata non sembra aver subito pressioni per il lavoro triplicato ed è rimasta stoicamente da sola a prendersi cura dei tre royal babies, dimostrando di essere davvero più che competente nella sua professione. Secondo i ben informati, i principini di Cambridge avrebbero un debole per lei e per le sue maniere pacate e gentili. Oltre ad accompagnare i piccoli a giocare nei giardini di Kensington Palace, Maria Teresa insegna a George e Charlotte lo spagnolo.

Kate Middleton- William- Elisabetta II- George- Maria Teresa Turrion Borrallo

Kate Middleton- William- Elisabetta II- George- Maria Teresa Turrion Borrallo Fonte immagine: Mirror



Cosa dicono di lei

Quando Maria Teresa era ragazza, nel periodo in cui frequentava il cattolicissimo collegio femminile Santo Domingo de Guzman di Palencia, le compagne l’avevano soprannominatasanta”. Questo perché la giovane non aveva mai dimostrato molto interesse per i ragazzi e per le uscite serali. Difatti, la madre aveva confermato, durante un’intervista rilasciata qualche anno fa a Abc, che l’unico interesse della figlia era per la sua professione e l’amore per i piccoli. “I bambini sono sempre stati la sua vita e la sua grande passione”.