Sharon Stone compie 60 anni ma è più sexy che mai

La diva di Hollywood spegne tante candeline sulla sua torta ma il tempo non sembra essere passato. Infatti, per il suo compleanno, Sharon Stone si dimostra più in forma che mai

Tempo di festeggiamenti in casa di Sharon Stone. Sulla sua torta di compleanno ha spento ben 60 candeline. Per questo compleanno così importante, la diva hollywoodiana ha deciso di mostrarsi come non l’avete mai vista.

I primi 60 anni di Sharon Stone: bella anche senza trucco!

Tanti auguri Sharon! Motivo in più per festeggiare se all’età di 60 anni si è ancora così belle e in super forma. Pensare che era il 1980 l’anno del suo debutto e, da ex modella, non ha subito per niente il passare del tempo. Merito del DNA o di qualche aiutino? Ad ogni modo non dimostra per nulla gli anni che ha ed è una donna che ha ancora un fisico mozzafiato. L’attrice che è nata il 10 marzo del 1958, ha iniziato a festeggiare il suo compleanno lunedì, festeggiando così 7 giorni di fila. Tra le tante foto postate sui social, la Stone si è addirittura mostrata senza trucco. Risultato? Splendida! E lei ironicamente dichiara: “Mi guardo allo specchio e dico: Vecchia mia, ancora te la cavi“.

I primi 60 anni di Sharon Stone

 

Un successo lungo una vita

Quella ragazza nata in Pennsylvania, negli Stati Uniti, da una famiglia di origini irlandesi, ne ha fatta di strada.  Lei, che da piccola voleva essere come Marilyn Monroe, ha raccontato: “Mio padre mi assecondava:Amore mio, sarai meglio e di più della Monroe…”. La mia disinvoltura e sicurezza deriva dai miei straordinari genitori: lavoratori umili, bravi, orgogliosi“. Dopo il suo debutto come modella, viene scoperta da Woody Allen, che le affida un piccolo ruolo nel film Stardust Memories. Ma il successo arriva dopo 10 anni grazie a Paul Vherhoven: con il ruolo conturbante di Chaterine Trammel in Basic Instinct. Attualmente ha accettato due stagioni di una nuova serie televisiva diretta da Paolo Sorrentino e sta attuando un progetto, ancora senza nome, con Martin Scorsese.  Per il pubblico l’attrice sarà sempre una donna decisa, forte e da far girar la testa ma per lei i veri risultati sono altri.

Basic Instinct Sharon Stone

 

“Il risultato di cui vado più fiera è quello umanitario”

Sharon Stone, che una volta aveva dichiarato: “Avere una vagina e un cervello funzionante, a Hollywood, è una combinazione letale“, sembra aver smentito le sue stesse parole. Infatti, oltre ai successi cinematografici che l’hanno portata alla candidatura per l’Oscar, si è sempre impegnata nel sociale, soprattutto nella lotta contro l’Hiv e come ricercatrice di fondi tramite l’associazione Amfar e l’Onu. Sheron nel 2012 è stata insignita del Nobel Peace Summit Award per mano dell’amico Dalai Lama. Ad oggi, fiera dei suoi traguardi, afferma: “A dispetto di – o grazie a – tutti i miei successi nel cinema, come attrice, il risultato di cui vado più fiera è quello umanitario. Ho messo la mia fama al servizio della salute nel mondo e alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica riguardo alle piaghe curabili e alle cure per i più bisognosi. Questo è il mio vero Oscar. Il resto è effimera mondanità“.

Premiata Sharon Stone

 

Un nuovo flirt

Sharon Stone non è stata altrettanto fortunata in amore e dopo i suoi 2 matrimoni falliti ha preferito dedicarsi interamente ai 3 figli adottivi: Roan, Laird e Quinn. “Ho imparato a stare sola e col tempo a dare il mio amore ai figli. Sono innamorata di loro e mi sento appagata così“. Però, ultimamente è stata immortalata con l’imprenditore italiano Angelo Boffa, con il quale è stata ritratta alla premiere di Mosaic a New York.

 

Sharon Stone Un nuovo flirt