Il make up autunnale perfetto con un’attenta beauty routine e l’uso sapiente di alcune nuance

L'autunno, si sa, è una stagione di cambiamenti, da molti viene vissuto come una nuova partenza, un nuovo inizio. Questo cambiamento per le donne riguarda anche il make-up

L’autunno, si sa, è una stagione di cambiamenti, da molti viene vissuto come una nuova partenza, un nuovo inizio. In questi mesi dobbiamo inevitabilmente rinunciare al sole estivo e tornare tra i banchi universitari o in ufficio. Anche l’abbigliamento cambia, e questo ci consente di rinnovare il nostro look e indossare i capi che ci suggerisce la moda. Questo cambiamento per le donne riguarda anche il make-up, essenziale per chi

desidera seguire i dettami della stagione in corso ed essere perfetta in ogni momento. Certo è che per ottenere un buon risultato bisognerà prestare attenzione non solo alla scelta delle nuance, ma anche alla cura della propria pelle. A seguire pertanto vi illustreremo i passi da seguire per ottenere un perfetto make up d’autunno.

La routine corretta per la detersione del viso

Ogni donna dovrebbe conoscere la prima regola alla base di un make up perfetto: assicurare alla pelle del viso un tono lucente e in salute. È un po’ come costruire una casa. In assenza di solide fondamenta, tutto il “castello” è destinato a crollare. Ecco perché è molto importante curare la detersione del viso, abbracciando una routine fatta di gesti corretti e quotidiani. Si parte ovviamente dai prodotti ritenuti indispensabili per questa fase, come ad esempio l’acqua micellare e il latte detergente, entrambi molto delicati e ottimi per purificare la pelle. Anche il gel per la detersione è fondamentale, anzi, spesso è il prodotto più amato dalle donne perché permette di pulire il viso ancora più in profondità. Un esempio di crema-gel morbida è il detergente viso di Lichtena, perfetto per chi ha la pelle delicata e sensibile perché non aggredisce la cute e attenua eventuali irritazioni. Per quanto riguarda le fasi, una corretta routine di detersione dovrebbe sempre partire da un “bagno” del viso con acqua tiepida. Poi si dovrebbe passare alla posa della crema e in seguito utilizzare un buon prodotto esfoliante. Infine si conclude con la fase di risciacquo.

La palette di colori per il make up autunnale

Al pari della moda e dell’abbigliamento, ogni anno il make up cambia e si evolve. Lo fa nel nome di vecchie e nuove tendenze, relative soprattutto ai colori in voga. Questo vale anche per l’autunno, una stagione che – meglio di tante altre – punta proprio sui colori. La palette di tendenza per il make up autunnale, dunque, accoglie a braccia aperte tutti i toni tipici di questo periodo. Si parla, quindi, di colori quali il marrone e il rosso. Tinte tenui, che vedono la presenza di un ovvio contrappasso. In questo caso si fa riferimento a colori molto robusti e vibranti, come il blu, il viola e il fuxia. Poi bisogna sottolineare un trend importante come quello dell’effetto mat, soprattutto per quanto riguarda i rossetti, oggi consigliato dai make up artist più famosi. Infine, non passa di moda il make up nude, sempre molto vivo e amato dalle ragazze acqua e sapone. L’autunno regala molte opportunità sulle varianti di make up. Qualunque siano le nuance su cui deciderete di puntare, ricordatevi sempre che un trucco ben fatto avrà dei risultati ancora più sorprendenti la base sarà una pelle del viso ben curata e idratata.