Troppo intelligente? Rimarrai single!

Trovare l'anima gemella non è facile, si sa. Questo discorso vale soprattutto quando le aspettative sono alte e non ci si vuole accontentare del "primo che passa". Quante volte, del…

Trovare l’anima gemella non è facile, si sa. Questo discorso vale soprattutto quando le aspettative sono alte e non ci si vuole accontentare del “primo che passa”. Quante volte, del resto, ci domandiamo perchè le nostre amiche più interessanti fatichino così tanto a trovare l’amore? Troppo intelligenti per frequentare chiunque? A quanto pare sì, secondo la scienza, che ora sembra confermare un vecchio sospetto: le donne troppo intelligenti hanno maggiori probabilità di rimanere single.

donna intelligente

Le donne intelligenti sono destinate a rimanere single: ecco perchè

Secondo uno studio condotto su 121 persone inglesi, nelle relazioni eterosessuali le donne più intelligenti sono considerate “problematiche”. Molti uomini sono infatti convinti che l’intelligenza delle donne rappresenti un possibile problema per il loro rapporto. Tutto questo non fa altro che confermare un vecchio pregiudizio di genere che vede la donna più come un oggetto che come un soggetto pensante: le donne razionali e istruite sono castigate per il fatto stesso di essere intelligenti. La presunta superiorità maschile viene meno quando una donna mostra un’attitudine competitiva, per questo molti uomini considerano l’intelligenza femminile una minaccia e non sono pronti a essere secondi a nessuno.

Perchè molte donne rimangono single: il parere degli esperti

In un articolo pubblicato su The Wire, il giornalista finanziario John Carey prova a spiegarci perchè, spesso, gli uomini di successo non siano attratti dalle donne intelligenti: “non vogliono uscire con donne di successo non perché vogliano donne stupide, ma perché desiderano qualcuno che dia le priorità alla sua vita in un modo compatibile con il loro”. La crescente indipendenza femminile ha portato, in molti casi, a un rovesciamento di fronte. Ne è convinto il Ministro dell’Università britannico David Willetts, secondo il quale “le donne di successo dovranno accontentarsi di scegliere uomini meno qualificati di loro, scelti in base a quanto potrebbero supportare la loro carriera”. In definitiva, l’intelligenza e lo status di single sembrano due condizioni inseparabili per molte donne, secondo il dott. Alex Banner, che spiega come queste ultime stiano compensando le loro sfortune amorose con il successo professionale, ampliando ulteriormente il gap.