bracciale-iniziale

Prima di scegliere quale bracciale acquistare, è bene prendere in considerazione alcuni aspetti, come la struttura del corpo, il proprio stile ecc. Nel mercato infatti esistono svariati modelli, ognuno con caratteristiche diverse e peculiari. Prima di guardare all’aspetto estetico, è bene concentrarsi sulla misura dei bracciali, è importante infatti conoscere con precisione qual è la circonferenza del proprio polso (o eventualmente della persona a cui si vuole regalarlo) in modo da evitare errori nell’acquisto.

Diversamente dagli altri accessori, i bracciali possono essere indossati in diversi modi, è possibile prediligere infatti modelli più stretti o modelli più larghi, a seconda del look. Tuttavia, un bracciale particolarmente stretto potrebbe essere fastidioso e doloroso da tenere tutto il giorno mentre, al contrario, un bracciale molto largo potrebbe essere smarrito con facilità. Il metodo più facile per trovare la misura giusta è quello di misurare un altro bracciale, che deve essere simile a quello che si intende acquistare.

Ad esempio, se si vuole scegliere un modello rigido, che non può essere regolato, basta provarne uno simile e calcolarne il diametro. Se invece si ha intenzione di acquistare un braccialetto a maglia larga è necessario misurare la lunghezza considerando il punto in cui viene agganciato, per farlo al meglio è consigliabile distendere il bracciale su una superfice piana e con un righello misurare la lunghezza da una estremità all’altra. 

I diversi tipi di bracciali 

A seconda dei propri gusti, è possibile optare tra tantissimi modelli, anzi, per i più esigenti è possibile addirittura personalizzarli. Oggigiorno il bracciale con iniziale è sempre più utilizzato. Infatti può essere considerato come una sorta di elemento identificativo che permette di distinguersi dalla massa. Il bracciale con iniziale inoltre può essere anche un’ottima idea regalo per il proprio fidanzato (o la propria fidanzata), per un amico, per un’amica ecc. 

Bracciale con ciondoli 

Da qualche anno i bracciali con i ciondoli sono estremamente utilizzati da donne di tutte l’età. Questi sono realizzati con un bracciale “principale” a cui vengono aggiunti dei ciondoli (o charm) che si possono acquistare separatamente secondo i propri gusti. Generalmente questo tipo di gioiello è consigliato per coloro che hanno intenzione di acquistare un gioiello su misura, utilizzabile sia di giorno che per una serata. 

Bracciale polsino 

Il bracciale che riesce a coprire tutto il polso è definito come “bracciale polsino”, in genere vengono prodotti con materiali rigidi che gli permettono di mantenere la propria forma anche dopo l’utilizzo. Ovviamente esistono anche modelli morbidi che si adattano alle dimensioni del proprio braccio. In genere questa tipologia di gioiello è consigliata a chi possiede braccia e polsi di piccole dimensioni (sottili). Non è particolarmente indicato per le serate eleganti, salvo sporadiche eccezioni caratterizzate dai modelli particolarmente preziosi.

Bracciale tennis 

I bracciali tennis sono i classici bracciali (in oro bianco o oro giallo) con incastonati tanti diamanti (di piccole dimensioni generalmente). Sono accessori morbidi ed estremamente eleganti, alcuni modelli possiedono una chiusura altri invece no. È bene quindi stare molto attenti alla lunghezza della circonferenza. Tali bracciali possono essere utilizzati in tutte le occasioni, sia di giorno che di notte.