copricostume-2022
Advertisement

I copricostume hanno vissuto una vera e propria età dell’oro tra gli anni ’60 e gli anni ’80. Dai ’90 invece sembravano completamente spariti dai radar, surclassati dai pareo. Negli ultimi tempi invece sono tornati a far capolino sulle passerelle e, quelli dell’estate 2022, sono caratterizzati da un’eleganza e una raffinatezza mai vista prima in riva al mare.

I copricostume per l’estate 2022

Quest’estate è tornata a tutti gli effetti la moda del copricostume. Dalle proposte delle maison più prestigiose a quelle delle grandi catene di moda low cost il messaggio è chiaro: con il copricostume l’eleganza non va mai in vacanza. Sì, perché se pensate che il look da spiaggia sia fatto solo di costumi, ciabattine e shorts vi state sbagliando di grosso.

I copricostume dell’estate 2022 sono raffinati e pensati per valorizzare ogni tipo di fisico con tessuti preziosi e stampe sofisticate. Per chi è alla ricerca di un look elegante e confortevole, i modelli migliori sono il caftano o lo chemisier. Morbidi e leggeri, si adattano perfettamente ad ogni corporatura

Quest’estate però, basta scorrere le storie su Instagram, è anche l’anno dei minidress in maglina elasticizzata. Un po’ vestitini da tenniste, un po’ sexy tubini, i minidress da spiaggia sono caratterizzati da linee semplici e aderenti e da colori vivaci o stampe animalier. Non mancano poi gli abiti lunghi leggeri e scivolati, spesso realizzati in tessuti semitrasparenti.

Come indossare il copricostume

I copricostume hanno un grande vantaggio: la capacità di essere trasversali rispetto agli “impegni da vacanza”. Abbinati a infradito e ciabattine sono perfetti per una giornata in spiaggia o in piscina. Se però impreziositi da un paio di sandali gioiello, una borsa da sera o un cinturino, possono diventare dei meravigliosi e colorati abiti da cocktail.

L’importante è mixare sapientemente stampe, volumi e tessuti. Se uno chemisier vaporoso e chiaro, con dettagli gipsy o decorazioni in pizzo di sangallo può essere indossato anche lontano dal bagnasciuga, non vale lo stesso per un minidress con stampa fluo o un abito da spiaggia trasparente. Il copricostume infatti può sostituire un abito estivo solo se in grado di coprire adeguatamente il corpo, senza svelare la biancheria intima.

Leggi anche

Costumi premaman: quale scegliere per rispettare il proprio stile?

Sandali, ciabattine e infradito: quali sono i modelli più cool dell’estate 2022?

Dagli abiti agli accessori, tutti i trend di quest’estate