minigonna-scozzese

Già all’inizio dell’anno si parlava del fatto che la minigonna stesse tornando di moda. Il trend sembra essersi affermato definitivamente dopo un’estate all’insegna della gonna pantalone e, ora, l’autunno e l’inverno pare abbiano definitivamente suggellato questo grande ritorno.

La minigonna torna di moda

Si dice che la minigonna sia stata inventata dalla stilista inglese Mary Quant nel 1963, ma lei stessa rifiutò la maternità di questo capo, attribuito anche allo stilista francese André Courrèges. La stilista aveva infatti affermato a proposito di questo negli anni ’90: “Né io, né Courrèges, abbiamo avuto l’idea della minigonna. È stata la strada ad inventarla“.

La minigonna si impose poi, dopo la sua “invenzione”, come un simbolo di emancipazione femminile. Adesso, sembra che la minigonna stia tornando di moda dopo diversi anni in cui a dominare le tendenze sono state le gonne lunghe (plissettate, con lo spacco laterale, ecc.). Si tratta di un trend che abbiamo visto riaffermarsi in parte anche questa estate.

La minigonna scozzese

Questa estate non erano stati pochi i modelli di minigonna tornati di moda. In primis, c’era stato il ritorno della gonna pantalone, un modello sportivo, comodo, che sembrava la via di mezzo ideale per lasciarsi alle spalle gli shorts. Ora, sembra essere riesplosa la passione per questo capo intramontabile ma con una peculiarità: pare infatti che a dominare sulle passerelle ci sia la minigonna scozzese.

C’è anche chi ha proposto una versione lunga della gonna tartan come Gucci e Dior, anche se la minigonna “scozzese”, come quella proposta anche da Versace, ha sempre un certo fascino. Si tratta di un altro classico intramontabile che torna dopo anni e anni di assenza a stuzzicare il gusto femminile. Come dimenticare i modelli in voga negli anni ’70 e tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del 2000?! Si tratta infatti di un vero e proprio must have.

versace-minigonna
Il post su Instagram pubblicato da Versace

Leggi anche:

Stivali: i modelli di tendenza questo inverno

Il 2020 è floreale: ecco i pattern più in voga per questo autunno-inverno

I collant strappati di Gucci: la nuova “provocazione” da 140 euro