Victoria De Angelis Maneskin

Victoria De Angelis, classe 2000, è la bassista della band che in questi ultimi tempi ha spopolato in tutto il mondo, i Måneskin. Ogni componente della band ha uno stile personale e audace ma Victoria incarna un modello sempre più ammirato e imitato dalle giovani ragazze. Un’unione tra musica rock e fashion che ha fatto di alcune caratteristiche particolari il suo tratto distintivo e l’ha portata a rendersi celebre e a distinguersi.

L’inizio della carriera musicale e il debutto ad X Factor con i Måneskin

Victoria De Angelis nasce a Roma nell’anno 2000 da madre danese e padre italiano. Impara da piccola a suonare la chitarra. Ha sempre dimostrato di avere una personalità esuberante e durante la sua prima apparizione sul palco di X Factor nel 2017 ciò è evidente. Si presenta al programma con il front man Damiano David, il chitarrista Thomas Raggi e il batterista Ethan Torchio formando una band chiamata Måneskin, parola danese che significa “chiaro di luna” scelta proprio da Victoria. La band non vince il talent show ma è già chiaro da questo momento quanto sia apprezzata soprattutto da un pubblico giovane non solo per la sua musica ma anche per la sua presenza scenica e il loro abbigliamento ribelle.

L’importanza della moda nella vita di Victoria De Angelis e per i Måneskin

Attualmente lo stylist dei Måneskin è Nick Cerioni ma in precedenza è stato dichiarato dai ragazzi che Victoria era solita non solo scegliere i propri outfit, caratterizzati spesso da qualcosa di particolare, ma anche quelli degli altri componenti della band. Questa passione per la moda ha sempre caratterizzato la sua vita infatti lei stessa afferma di aver attraversato periodi punk, dark e hippie. Già da piccola amava contraddistinguersi e si sentiva ingabbiata nelle distinzioni di genere, si vestiva da skater e aveva i capelli corti anche per una sorta di presa di posizione. I Måneskin oramai non sono solo associati alla musica ma per loro anche la componente visiva è fondamentale: amano presentarsi indossando look sexy, ribelli e glam rock che fanno molto parlare di loro.

Victoria De Angelis e il suo stile audace e anticonvenzionale

Lo stile della bassista è particolare e mira a scardinare dei cliché. La ragazza ama presentarsi sui palchi di tutto il mondo con un abbigliamento sorprendente e sensuale. Ha fatto delle X di nastro adesivo, che spesso le coprono i seni, uno dei suoi tratti distintivi. Il suo stile vede un ampio uso di calze a rete, bustier, completi dal taglio maschile, abbigliamento trasparente e zeppe. Non possono mancare però anche pantaloni a zampa e pellicce. Sicuramente l’unione di capi sexy ad altri più casti è ciò che la caratterizza. Trucco scuro sugli occhi e abbondanza di gioielli vanno poi a completare i suoi look anticonvenzionali. Il suo scopo, oltre che esprimere se stessa attraverso il suo stile, è liberarsi dagli stereotipi e ottenere un empowerment femminile. Queste sono le caratteristiche che l’anno resa un’icona di stile della contemporaneità.