regina elisabetta

In questi giorni Harry e Meghan sono al centro dell’attenzione pubblica a causa della loro decisione di “staccarsi dagli oneri” della Royal Family.

Dopo varie speculazioni, si è giunti finalmente a un punto definitivo al termine di una lunga riunione con i vertici della famiglia reale in cui la Regina esprime il pieno appoggio ai duchi di Sussex.

Il pieno appoggio della Regina e della Royal Family

La controversa scelta è stata discussa ufficialmente in una riunione svolta nella tenuta reale di Sandringham, in cui la regina Elisabetta II afferma di sostenere appieno la volontà di Harry e Meghan di condurre una vita in piena libertà e conforme ai loro desideri, ma senza fondi pubblici.

D’altronde gli stessi duchi di Sussex avevano esternato il desiderio di diventare finanziariamente indipendenti dalla Royal Family.

La Regina lo afferma all’interno di un comunicato diffuso alla stampa dopo quasi due ore di riunione: “La mia famiglia ed io siamo interamente a sostegno del desiderio di Harry e Meghan di crearsi, come giovane famiglia, una nuova vita. Sebbene avremmo preferito che rimanessero membri a tempo pieno della Famiglia Reale, rispettiamo e comprendiamo il loro desiderio di vivere una vita più indipendente, pur rimanendo parte importante della mia famiglia“.

Niente fondi pubblici per i duchi di Sussex

Harry e Meghan rinunciano così ai fondi pubblici. Adesso, i duchi di Sussex si divideranno tra la Gran Bretagna e il Canada, stato che fa parte del Commonwealth. In realtà, dal punto di vista economico, Harry e Meghan sarebbero già in parte indipendenti. Ciò è dovuto ai proventi che il brand Sussex Royal frutta ai coniugi e al patrimonio personale, tutt’altro che esiguo.

Intanto, stando a quanto rivelato dal Times, sembra certo che Meghan Markle presterà la sua voce ad un personaggio della Disney e che abbia già firmato un contratto. Tuttavia, i proventi non andrebbero a lei ma all’organizzazione no profit Elephants Without Borders che tutela gli elefanti dal bracconaggio.