victoria's secret fashion show

Subisce una battuta d’arresto l’era del Victoria’s Secret Fashion Show in cui le modelle con le ali da angioletto sfilano in lingerie: lo spettacolo di quest’anno è stato infatti cancellato. Questo è quanto ha annunciato la società che sta vivendo una fase di transizione dopo le dimissioni del direttore del marketing Ed Razek presentate durante la scorsa estate, in seguito ad alcune dichiarazioni non molto gradite all’opinione pubblica sulle modelle curvy e transgender che non avrebbero potuto partecipare secondo lui al celebre evento in passerella.

Niente Victoria’s Secret Fashion Show quest’anno

È forse il segno della fine di un’epoca? Non è dato saperlo, però sta di fatto che uno degli spettacoli più importanti nel panorama della moda internazionale quest’anno non avrà luogo. Il motivo di questa decisione è stato reso noto da Stuart Burgdoerfer, al vertice di L Brands (marchio rivenditore di Victoria’s Secret), che ha affermato di aver preso la decisione perché è venuto il momento di far evolvere il marketing del colosso della lingerie. In effetti, dopo le dichiarazioni dell’ex direttore del settore Ed Razek, che aveva affermato che nello show natalizio non avrebbero trovato spazio modelle curvy o transgenderperché lo spettacolo è una fantasia“, si erano sollevate tante polemiche da spingerlo a dimettersi.

Al di là delle sue parole, negli anni sono state molte le indiscrezioni sulle diete ferree cui le modelle sarebbero state costrette a sottoporsi per partecipare allo spettacolo in passerella che avrebbero suscitato aspre critiche. Sarebbe dunque per la volontà di rendere il marchio più inclusivo che sarebbe stata presa la decisione di mettere da parte il Victoria’s Secret Fashion Show quest’anno. La questione che potrebbe facilmente essere confinata nell’ambito del “politically correct”, avrebbe anche a che vedere con la necessità di avvicinare il pubblico più giovane, più sensibile ad un’idea di fisicità femminile autentica, realistica.

Show cancellato solo per una questione di marketing?

Secondo alcuni osservatori, la cancellazione dello spettacolo del colosso di lingerie sarebbe anche da ricondurre ad altri motivi. Tra tutti, ci sarebbe il fatto che da diversi anni gli spettatori non avrebbero più atteso il periodo natalizio per assistere in televisione al Victoria’s Secret Fashion Show (che pare venisse registrato in realtà a novembre), ma lo avrebbero seguito sui social, in particolare su Instagram.

Foto in alto: Shutterstock