Bellezza: 10 trucchi che ogni donna dovrebbe conoscere

La bellezza non ha confini. Quando si tratta di make-up, ognuno ha i propri segreti e le proprie tecniche. Rossetto, mascara, eyeliner, blush, ombretto, glitter: spazio alla fantasia!

Spesso ci chiediamo come facciano alcune persone a essere sempre perfette, sfoggiando un make-up impeccabile e senza sbavature. Il trucco c’è ma non si vede: oltre alle tradizionali tecniche, esistono tanti piccoli segreti per truccarsi bene, senza l’ausilio di video tutorial. La buona notizia è che non serve nemmeno acquistare oggetti professionali!

Con pochi prodotti e qualche idea, è possibile perfezionare il proprio stile di make-up senza troppo sforzo, con risultati impeccabili!

Scopriamo insieme 10 trucchi di bellezza che ogni donna dovrebbe conoscere:

1) Aggiungere soluzione salina al mascara secco 

Il mascara andrebbe sostituito ogni 3 mesi poiché all’interno si accumulano batteri che possono causare infezioni. Spesso però capita che il mascara si secchi prima, vuoi per disattenzione o perché la marca non è di buona qualità. A quel punto, che fare? È possibile renderlo nuovamente utilizzabile mescolandolo con qualche goccia di soluzione salina. Quest’ultima scioglierà le incrostazioni e farà tornare liquido il mascara secco!

Trucchi di bellezza: mascara secco

2) Scaldare il piegaciglia con un asciugacapelli

Un trucco di bellezza già molto conosciuto, questo. Per modellare le ciglia più facilmente e mantenere la curvatura più a lungo, basta scaldare il piegaciglia con l’asciugacapelli.

Il funzionamento segue la stessa logica della  piastra: occorre riscaldare la base dello strumento, aspettare che si raffreddi un po’ e poi applicarlo alle ciglia.

3) Mescolare l’ombretto con un gel

Avete finito il lucidalabbra o il rossetto e non volete comprarne uno nuovo? Nessun problema, con un po’ di ingegno potete tranquillamente prepararne uno a casa, in pochi minuti. Basta mescolare un ombretto con un gel e il gioco è fatto.

4) Applicare la colla delle ciglia finte con la punta di una forcina

L’applicazione della specifica colla sulle ciglia finte è un’operazione di grande precisione che richiede molta attenzione e una mano ferma.

Con una semplice forcina per capelli pulita tutto diventa più facile. Dopo qualche minuto, quando la colla si è asciugata, applicate tranquillamente le ciglia finte sugli occhi.

5) Usare un cucchiaio per evitare i segni del mascara

Quando si applica il mascara sulle ciglia, capita molto spesso di lasciare qualche segno anche sulla palpebra, macchiando magari l’ombretto. Un semplice cucchiaio può aiutarci a evitarlo: è sufficiente posizionarlo poco sopra l’occhio, con la parte curva rivolta verso l’esterno, mentre si stende il mascara.

Trucchi di bellezza: applicare il mascara

6) Usare il correttore “a triangolo”

Per coprire borse e occhiaie, il correttore è indispensabile, ma forse il modo più corretto di applicarlo non è quello utilizzato di solito. Disegnando un triangolo sotto l’occhio, anziché i puntini, si nascondono meglio le imperfezioni, donando maggiore luminosità al viso e una maggiore intensità allo sguardo.

Trucchi di bellezza: correttore a triangolo

7) Utilizzare una penna 

Non tutti i visi sono uguali, di conseguenza nemmeno il trucco dovrebbe esserlo. Per individuare la soluzione più adatta per ogni caso, si può ricorrere all’aiuto di una penna, da posizionare sotto lo zigomo. In questo modo, è più facile capire come applicare illuminante e altri prodotti con il pennello per un effetto più naturale possibile.

8) Asciugare il viso con un copri-water di carta

Alcune pelli sono più grasse di altre e spesso producono sebo in eccesso, creando un effetto lucido sul viso. Quando si è fuori casa e non si dispone di salviettine apposite, per assorbire il liquido in eccesso dal viso si possono utilizzare anche i copri-water di carta. L’efficacia è la stessa, la praticità pure!

Trucchi di bellezza: assorbire sebo in eccesso

9) Ammorbidire la matita occhi con l’accendino

Per rendere più morbide e simili a gel le matite occhi, basta la fiamma di un accendino.

Dopo circa 15 secondi, la punta della matita risulterà più morbida e sarà pronta all’uso. Il colore, che avrà la consistenza simile a quella di un gel, potrà essere applicato come ombretto o tinta labbra.

10) Matita bianca sulle palpebre

Per far risaltare il colore dell’ombretto sulle palpebre, non serve esagerare con le quantità e non occorrono nemmeno troppi sforzi. Prima di applicarlo, è consigliabile stendere prima uno strato di matita bianca, che aiuterà i pigmenti a distribuirsi meglio, con un effetto più intenso.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Facebook!

Pubblicità

Potrebbe interessarti