Caduta dei capelli in autunno: come prendersene cura?

caduta-capelli-autunno

È arrivato quello che popolarmente chiamiamo il periodo delle castagne, quando si perdono più capelli. Tutti ne conosciamo gli effetti ma pochi ne sanno le cause. Cerchiamo allora di capire come mai la caduta dei capelli in autunno diventa più intensa e come possiamo prenderci cura della nostra chioma in questo periodo.

Perché i capelli cadono di più in autunno?

In autunno è assolutamente normale notare un aumento nella caduta dei capelli. A meno che non si tratti di una caduta corposa o di un vero e proprio diradamento, ci troviamo di fronte alla classica caduta stagionale. Le cause sono da ricondurre a 3 principali fattori: esterni, metabolici e cattive abitudini.

L’autunno è uno dei periodi più variabili dal punto di vista climatico. Giornate calde e soleggiate si alternano a pioggia e umidità, i primi freddi sono spesso accompagnati da forte vento. Un mix di agenti atmosferici che strapazzano l’equilibrio dei nostri capelli mettendoli a dura prova. 

Inoltre, fattore altrettanto determinante, ritornando alla vita quotidiana in città, ricominceremo a esporre la nostra chioma ai danni dello smog. Anche lo stress, i ritmi serrati, il cambio dell’ora ed eventuali squilibri ormonali dovuti al cambio di routine possono contribuire. E a peggiorare la situazione ci sono le cattive abitudini che peggiorano la salute dei capelli come: tenerli troppo legati, lavarli troppo spesso o stressarli eccessivamente con decolorazioni selvagge e tinte.

Come prendersi cura dei capelli in autunno

Per arginare la caduta dei capelli in autunno, che riguarda tutti i tipi di chioma, occorre prendersene cura. Come? Con una corretta haircare e con trattamenti specifici per affrontare la stagione. Non solo shampoo e balsamo giusti per ciascun tipo di capello, ma anche maschere riequilibranti e impacchi rinforzanti. E anche una dieta sana e uno stile di vita attivo contribuiscono alla salute della chioma.

Occorre in ogni caso tenere conto delle specificità dei capelli. In particolare, quelli grigi o bianchi tendono a essere più secchi e dunque richiedono qualche accortezza in più. Se siete soliti tingerli, in questo periodo potreste coccolarli con maschere nutrienti settimanali o magari decidere per un taglio drastico, lasciando il colore naturale in bella mostra. Del resto, come dice Jennifer Aniston: “I capelli sono una forma di creatività, il taglio e il colore ci aiutano a comunicare e a esprimere chi siano e come ci sentiamo. Il segreto per essere belle è abbracciare quello che ci fa sentire più felici.”

Leggi anche

Scopri come preparare 2 maschere specifiche per i capelli bianchi direttamente a casa tua

Tagli corti: i più belli e richiesti dell’autunno 2022

Anche la pelle risente del cambio di stagione: ecco come prendersene cura

Pubblicità

Potrebbe interessarti