Rossetto: come ottenere un risultato perfetto e che duri tutto il giorno

Il rossetto è il partner-in-crime perfetto per tutte le donne che vogliono rendere impeccabile il proprio sorriso. Ma quante volte vi è capitato di vederlo svanire dopo poche ore? O di trasferirlo su qualsiasi cosa si posino le vostre labbra? Tazzine, bicchieri, partner… Allora per far sì che il nostro miglior alleato non ci tradisca, ecco tutti i consigli utili per ottenere una tenuta perfetta e che duri tutto il giorno.

Partiamo dalla cura di labbra

Se quello che volete ottenere sono labbra perfette e senza sbavature fino a sera dobbiamo partire dalla cura delle labbra. Una volta a settimana concedetevi qualche minuto per fare uno scrub alle labbra: eliminerà pellicine e screpolature donandovi labbra morbide e vellutate.

È possibile trovarlo in commercio o farlo a casa. Per uno scrub fai-da-te basta una parte esfoliante (zucchero grezzo, farina di mandorle, avena, caffè) e una parte cremosa (miele, burro di cocco, purea di banana) da miscelare fino ad ottenere una pasta che applicherete sulle labbra per poi risciacquarla dopo qualche minuto di posa.

Il rossetto ha bisogno di tempo

Se siete tra quelle che mettono il rossetto al semaforo o mentre aspettate il tram… Mi dispiace, non otterrete mai una tenuta perfetta! La fretta è nemica del trucco, del rossetto ancora di più.

Mettere il rossetto richiede tempo. Innanzitutto è meglio applicare del primer, una matita per labbra o un velo di fondotinta su tutta la superficie delle labbra per permettere al rossetto un fissaggio migliore. Dopodiché si passa all’applicazione – preferibilmente con un pennellino – di almeno due strati di prodotto (lasciando asciugare il rossetto tra una passata e l’altra). Infine, per fissare e donare un effetto matt, il trucco è prendere uno strappo di carta igienica, dividerlo per ottenere un solo velo, posarlo sulle labbra e tamponare con della cipria. 

Le consistenze sono importanti

Se volete un rossetto che duri tutto il giorno dovete optare per un prodotto compatto.

Lucida labbra, burri e prodotti cremosi rendono le labbra carnose e lucenti ma non durano a lungo e rischiano di scivolare nelle pieghe della bocca creando antiestetiche sbavature. Per una lunga durata meglio preferire rossetti corposi e opachi.

Il colore giusto aiuta

Ultimo consiglio, ma non meno importante: scegliere il colore giusto aiuta tantissimo. Per quanto si possano seguire alle lettera tutti i consigli appena elencati una giornata intera è lunga. Scegliete un colore che si abbini all’incarnato, al colore degli occhi, alla tonalità di bianco dei denti e che non si discosti troppo da quello delle labbra al naturale. Il motivo?

I difetti si noteranno molto meno, i colori della gamma naturale sono adatti a tutte le ore del giorno e, essendo chiari, donano volume alle labbra. 

Pubblicità

Potrebbe interessarti