Arriva l’autunno: i tagli corti per capelli super cool nel 2022

tagli-corti-capelli-2022

Le giornate si accorciano e così anche i capelli. Con la fine della bella stagione è buona norma fare un giro dal parrucchiere per ridare vigore alla chioma dopo 3 mesi di sole, vento, cloro e salsedine. Quest’anno però il taglio è davvero netto. Tra sfumature altissime e rasature, scopriamo quali sono i tagli corti per capelli più cool del 2022.

Pixie, bixie e mixie cut

No non sono 3 nuovi personaggi della Disney, ma i 3 tagli corti per capelli che si stanno imponendo come più richiesti della stagione. E dalle passerelle alle persone comuni il passo è breve.

Perché tutte le donne, almeno una volta nella vita, hanno desiderato dare un taglio netto. Non solo per moda ma anche e soprattutto perché settembre è un periodo di grandi cambiamenti e che può segnare l’inizio di una nuova vita professionale o sentimentale.

In questo 2022 le acconciature saranno molto corte ma al tempo stesso morbide e femminili. L’intramontabile pixie cut è certamente il più corto della triade ma non per questo il più difficile da portare. È pratico, moderno e giovanile e capace di mettere in evidenza i lineamenti donando freschezza e luce al viso. In passato lo hanno scelto vip del calibro di Anne Hathaway, Halle Berry, Natalie Portman e Sharon Stone.

Quest’anno potrebbe essere il vostro turno.

Per chi è alla ricerca di un taglio corto ma più morbido la risposta è il bixie. Frontalmente ricorda il taglio a scodella ma sul retro è pieno di volume grazie agli strati ci capelli di lunghezze diverse. Il bixie è perfetto anche per chi ha i capelli mossi o ricci e desidera un look facile da gestire e da modellare semplicemente con le mani.

Infine il mixie, direttamente dagli anni ’80. Con la sua frangia voluminosa e la chioma che scende sul collo fin quasi alle spalle, il mixie è il taglio più brioso della stagione.

Risulta un po’ impegnativo e richiede una manutenzione periodica ma le più giovani (anche ricchissime!) sembrano andarne pazze.

I dettagli dei tagli corti per capelli 2022

Femminilità non fa necessariamente rima con capelli lunghi, anzi. Il collo scoperto è estremamente sensuale ed elegante, così come la fronte e gli zigomi accarezzati solo da qualche ciuffo. Ecco perché tra i dettagli dei tagli corti 2022 troviamo le basette e la frangia sfilacciata abbinati a tagli cortissimi.

Per esaltare la lunghezza del collo senza però rinunciare al volume dei capelli, gli hairstylist hanno invece rivisitato il bowl cut.

Il classico taglio a scodella (quello di Fantaghirò per intenderci) quest’anno è abbinato a una rasatura a zero o sfumata nella parte inferiore della testa. Perfetto per i capelli lisci, il bowl cut si adatta anche a quelli mossi da onde dolci, donando al capo una forma davvero armoniosa.

Leggi anche

Come curare i capelli sfibrati e rovinati

Tagliarsi i capelli da soli: la guida completa ai ritocchi fai da te

Cura dei capelli afro: cosa sta cambiando?

Pubblicità

Potrebbe interessarti