Con piattaforme di streaming come Netflix e pay tv che si adattano a tutti i gusti, oggi abbiamo a disposizione tantissimi contenuti multimediali che ci intrattengono quando sentiamo il bisogno di staccare un po’ la spina dal tran tran quotidiano. Per rilassarci a dovere e non stare lì a centellinarli, però, è necessario scegliere una tariffa che metta a disposizione giga a sufficienza; in questa prospettiva, per evitare di dovervi preoccupare della maledetta soglia dei dati può essere utile trovare le offerte internet senza limiti più convenienti con Facile.it, ad esempio.

Oggi vi consiglieremo cinque film usciti negli ultimi anni, con protagoniste donne che vi terranno incollate allo schermo e saranno capaci di divertirvi, infondere la massima fiducia in voi stesse e anche commuovervi.

1) We Want Sex (2010) di Nigel Cole

Il primo film che vogliamo consigliarvi è una commedia che prende il nome dallo striscione delle operaie della Ford che nel 1968, anno della rivoluzione sessuale, decisero di scioperare per avere pari diritti e salario degli uomini, che recitava appunto “We Want Sex Equality”.

2) Suffragette (2015) di Sarah Gavron

Questo film drammatico, ambientato nella Londra del 1912, ripercorre la storia delle prime femministe (chiamate “suffragette” dalla stampa britannica in tono derisorio). Queste donne appartenevano a una classe benestante e facevano attivismo in maniera clandestina investendo tutte le loro energie nella loro lotta per l’uguaglianza e per il diritto al voto.

3) Il diritto di contare (2017) di Theodore Melfi

Ambientata negli anni Sessanta, questa pellicola è ispirata al libro omonimo di Margot Lee Shetterley e racconta la storia di tre donne nere che contribuirono alle prime missioni nello spazio della NACA (che successivamente venne chiamata NASA) con le loro grandi capacità matematiche. Un ottimo film per riflettere anche sul tema della discriminazione razziale.

4) Million Dollar Baby (2004) di Clint Eastwood

Il film girato e interpretato da Clint Eastwood è liberamente ispirato a tre racconti di F.X. Toole (pseudonimo di Jerry Boyd) e racconta una storia realmente accaduta, affrontando anche il delicatissimo tema dell’eutanasia. La protagonista, interpretata da Hilary Swank, è un’aspirante boxeuse che viene seguita da un anziano allenatore professionista, con il quale instaurerà un legame molto profondo.

5) Ocean’s 8 (2018) di Gary Ross

Spin-off della saga degli Ocean’s in chiave femminile, questo film vanta un cast da urlo che non vi farà rimpiangere quello maschile dei capitoli precedenti. Divertente, pieno di azione e assolutamente adrenalinico, è un film che non potrà che conquistarvi.