9 VIP che sono stati dipendenti dall’alcol e dalla droga

Sono davvero moltissimi i VIP che sono stati dipendenti dalla droga e dall’alcol. A volte i segnali degli abusi sono stati più che evidenti, finendo così sulle pagine di tutti i giornali.

Tanti personaggi famosi sono stati addirittura sorpresi e filmati durante l’utilizzo. Alcuni sono riusciti a mettere la testa a posto dopo un ricovero per disintossicarsi, altri sono spariti dalla scene o sono addirittura morti.

Le star con dipendenze hanno avuto problemi di alcol e droga causati, nella maggior parte di casi, dalla cattiva gestione del proprio successo. Infatti, moltissimi di loro sono diventati famosi molto giovani e questo non gli ha permesso di crescere serenamente.

Sono belli, ricchi e famosi eppure questo non gli ha impedito di sgretolare una parte della loro esistenza con le proprie mani senza pensare alle conseguenze.

Scopriamo insieme i 9 VIP che sono stati dipendenti dall’alcol e dalla droga >>

9) Macaulay Culkin

Impossibile dimenticare il bambino super pestifero di Mamma ho perso l’aereo! Quante risate fatte guardando quel giovane prodigio recitare come un vecchio attore. Peccato che, dopo il successo mondiale e gli incassi da record, a Macaulay Culkin non sia andata benissimo. Dopo aver iniziato a recitare a soli 8 anni, con l’arrivo dell’adolescenza l’attore ha iniziato ad assumere droga. In questo lungo periodo buio ha un momento di serenità quando, a soli 18 anni, sposa Rachel Miner. La loro unione dura poco e dopo soli 4 anni arriva il divorzio. Macaulay ripiomba nuovamente nel tunnel degli stupefacenti e nel 2008 perde anche la sorella in un incidente stradale, mentre camminava ubriaca per strada. Questo episodio dà la forza all’attore di disintossicarsi per la paura di fare la stessa fine.

Macaulay Culkin


8) Mischa Barton

Vi ricordate il dolce personaggio di Marissa nella serie O.C. ? Grazie a questa interpretazione, Mischa Barton ha raggiunto la celebrità. Ma subito dopo, l’attrice londinese, sviluppa una dipendenza dall’alcol e nel 2007 viene anche arrestata per guida in stato di ebbrezza e con la patente scaduta. In un controllo successivo, nell’autovettura di Mischa vengono trovate delle dosi di cocaina e altri stupefacenti. Nel 2009, dopo aver minacciato di suicidio e aver perso tutti i soldi l’attrice entrò in clinica per disintossicarsi. Dopo aver dichiarato di stare meglio e di essersi ripresa, all’inizio del 2017  è stata nuovamente ricoverata per una crisi di nervi.

Mischa Barton


7) Justin Bieber

Anche il giovane cantante Justin Bieber rientra in questa classifica di famosi e dannati. Infatti, il cantante canadese ha raggiunto il successo a soli 15 anni e dopo un periodo adolescenziale tranquillo anche per lui sono iniziati le dipendenze e i problemi causati dall’assunzione di droga. Justin è stato sorpreso a fumare degli spinelli e dopo la perquisizione avvenuta in casa sua sono state trovate delle dosi di cocaina. Inoltre, il giovane VIP è stato arrestato più di una volta per vandalismo e aggressione. Durante tutti i fermi è risultando positivo al test sull’assunzione di droga.

Justin Bieber


6) Kurt Cobain

La storia di Kurt Cobain, leader dei Nirvana, non ebbe mai un momento di alti e la sua vita, segnata dall’eroina, terminò con una tragedia. Kurt fu trovato morto nella sua camera da letto nel 1994 a soli 27 anni. Il suo corpo fu scoperto qualche giorno dopo il presunto suicidio. L’autopsia rivelò che la morte era stata causata da un colpo di fucile alla testa. Però, le tracce di eroina nel sangue erano così elevate che qualcuno insinuò che Kurt non sarebbe stato in grado di spararsi. Courtney Love, la vedova del cantante, assunse anche un investigatore privato ma ad oggi l’ipotesi più accreditata resta comunque quella fu lui a togliersi la vita.

Kurt Cobain

5) Amy Winehouse

Tra i cantanti dipendenti dalla droga anche Amy Winehouse. La ragazza esile, con una voce unica al mondo, raggiunse il successo mondiale in pochissimo tempo. Nel 2007 il suo albun Black to Black la porterà ad entrare nella storia della musica. Purtroppo, nonostante una carriera brillante, Amy era sempre più depressa. Le sue dipendenze dalla droga e dall’alcol la portano a non riuscire neanche a cantare in pubblico. Infatti, durante un’esibizione scese dal palco perché troppo ubriaca. Pochi mesi dopo questo episodio Amy fu ripresa in un video a fumare crack. La depressione e l’abuso di droga la portano a spegnersi a soli 27 anni nella sua residenza di Londra nel 2011.

Amy Winehouse

4) Britney Spears

Invece, Britney Spears è un esempio di VIP che, per ora, sembra essere riuscita ad allontanarsi dal tunnel della dipendenza. La cantante, dopo il successo mondiale immediato iniziò a perdersi tra droghe e alcol. In questo periodo di droga, alcool e depressione la cantante perse anche l’affidamento dei figli. La famiglia le è comunque sempre stata vicina fino a convincerla a disintossicarsi. Ad oggi, Britney si mostra al pubblico in perfetta forma e si fotografa spesso in compagnia dei suoi figli da brava mamma.

Britney Spears


3) Whitney Houston

La compianta Whitney Houston è un altro esempio di cantante famosa che è morta a causa delle sue dipendenze. La cantante, con una carriera splendida, nella vita privata, invece, aveva dovuto superare parecchi episodi dolorosi tra cui un marito violento. All’età di 48 anni, nel 2012, Whitney si è spenta in una camera di albergo di Beverly Hills. Il lungo abuso di sostanze stupefacenti ha fatto sì che il cuore della cantante avesse un infarto. L’ex marito, in seguito,  ha deciso di pubblicare un libro in cui racconta alcuni particolari intimi sulla cantante.

Whitney Houston


2) Naomi Campbell

Dopo la dipendenza dalla droga negli anni ’90, Naomi Campbell ha ammesso di essere stata travolta dal successo e per reggere alla tensione ha fatto uso di cocaina. L’ex top model ha poi deciso di dare una svolta alla sua vita e di disintossicarsi. Ora racconta la sua esperienza e di come questa l’abbia completamente cambiata.

Naomi Campbell


1) Kate Moss

La carriera di Kate Moss inizia prestissimo. A soli 14 anni viene scoperta da un fotografo e si trasforma in brevissimo tempo nella top model che tutti conosciamo. Purtroppo, anche lei cede alla droga e all’alcol. Tutta la sua vita, fatta di festini, droga e sesso è stata raccolta in un libro biografico.

Kate Moss

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con le tue amiche su Facebook!