donne-cambiato-storia

La nostra storia è ricca di esempi di donne audaci, che hanno sfidato il loro tempo, e talvolta anche l’ordine costituito. Donne forti che non hanno voluto abbassare la testa ai soprusi di una società che non era ancora pronta a riconoscerne il vero valore. Che hanno lottato per consegnare un futuro migliore della loro contemporaneità a chi sarebbe venuto dopo.

Ad oggi la situazione si può, fortunatamente, dire leggermente migliorata rispetto al passato, ma non abbiamo ancora compiuto tutti i passi necessari. Riconoscere il valore di queste donne è un buon modo per celebrarne la grandezza, affinché possano anche essere d’esempio per chi non le conosce.

Tutti, infatti, sappiamo molto bene nomi, cognomi e virtù di personaggi storici del calibro di Napoleone, Carlo Magno o Giulio Cesare. Eppure, quando si parla di donne che hanno fatto la storia si rischia dimenticarne o ignorarne la gran parte, segregandole a figure nello sfondo. Un esempio è quello di Rosalind Franklin, il cui nome risulterà pressoché sconosciuto.

Insomma, le ragioni per celebrare le donne che hanno cambiato la storia sono tantissime.

Scopriamo assieme 10 donne che hanno cambiato la storia!

1) Rosalind Franklin

Il suo nome probabilmente potrebbe risultare sconosciuto ai più, ma Rosalind Franklin è a tutti gli effetti una donna che ha cambiato la storia. Fu una chimica molto conosciuta nel suo tempo, che riuscì a scattare, grazie alla sua capacità con i raggi x, la prima vera foto del DNA. Da questa ipotizzò che fosse composto da una doppia elica. La foto venne rubata a sua insaputa e cadde nelle mani di James Dewey Watson. Quest’ultimo, grazie a quella foto, giunse alle medesime conclusioni della Franklin, pubblicandole con il collega Francis Crick sulla rivista Nature. Insomma, Watson e Crick vinsero il Nobel grazie alla sua foto, mentre lei morì pochi anni dopo di tumore dovuto ai raggi x.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: 70 Faces Video, You Should Know: Rosalind Franklin

2) Marie Curie

In questa carrellata di donne che hanno cambiato la storia rimaniamo un attimo dell’ambito delle scienze naturali. Marie Curie fu una studiosa di chimica e fisica che divenne in pochissimo tempo molto rinomata per il suo impegno con le sostanze radioattive. A lei si deve la scoperta del polonio, chiamato così per via delle sue origini polacche, e del radio che le valsero una cattedra alla Sorbona. Grazie al suo impegno accademico divenne anche l’unica donna al mondo (a quei tempi) ad aver vinto 2 premi Nobel, uno per la fisica e uno per la chimica.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Alessandro de Concini, La DONNA che conquistò la RADIOATTIVITÀ – Marie Curie

3) Margaret Thatcher

Parlando di donne che hanno cambiato la storia non si può non citare Margaret Thatcher. Nel 1979 divenne la prima donna in carica come primo ministro del Regno Unito. Venne soprannominata la lady di ferro per via delle sue posizioni ferme e determinate in materia di politica estera. Riuscì, durante la sua carica, a risollevare l’economia inglese fortemente in crisi all’epoca. Rimase in carica fino al 1990, quando una crisi intera al suo partito le fece lasciare la carica. Ha segnato di fatto tutti gli anni ’80, che vennero poi rinominati era thatcheriana in suo onore.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Biography, Margaret Thatcher | The Chemist Who Changed Britain | Biography

4) Anna Bolena

Per la quarta posizione di questo elenco di donne che hanno cambiato la storia rimaniamo ancora un attimo in Inghilterra. Anna Bolena fu sicuramente una delle donne più importanti per la storia inglese, sfidò addirittura l’allora sovrano Enrico VIII. Lui era sposato con Caterina d’Aragogna quando conobbe e si innamorò di Anna. Le propose di diventare la sua amante, ma lei rifiutò congedandosi dal cospetto del Re senza il suo consenso. Enrico VIII arrivò al punto di fondare la Chiesa d’Inghilterra a causa del rifiuto del pontefice di riconoscergli la separazione da Caterina. Storicamente questo passaggio importantissimo prese il nome di scisma anglicano. Lei morì decapitata per ordine dello stesso Enrico poiché non gli garantì un erede maschio.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Vanilla Magazine, Anna e Maria Bolena: le Sorelle che ammaliarono Enrico VIII

5) Rosa Parks

Rosa Parks non fu regina, né chimica e neppure fisica, ma la sua storia aprì il lungo periodo di lotta civile per gli afroamericani in America. Lo schiavismo in America fu praticato fino al 1865, ma lasciò strascichi ben evidenti per almeno ancora un secolo. Persone di carnagione diversa non potevano sedere assieme sui mezzi pubblici, fatto che alla lunga esasperò Rosa. Nel 1955 si sedette nei posti centrali di un bus, di norma “misti” ma con precedenza per le persone bianche. Alla richiesta di spostarsi per lasciare il suo posto ad un bianco rifiutò. Fu denunciata e incarcerata, ma subito rilasciata, e da quella prima sfida al potere nacquero tutte le rivolte pacifiche degli anni successivi. Insomma, Rosa Parks è senz’altro una delle donne che hanno cambiato la storia.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Uomini e Storie, ROSA PARKS: LA DONNA CHE SFIDÒ IL RAZZISMO. QUEL RIFIUTO SU UN AUTOBUS CHE CAMBIÒ LA STORIA

6) Giovanna D’Arco

Vera e propria eroina, simbolo di libertà e giustizia, Giovanna D’Arco merita di essere citata tra le donne che hanno cambiato la storia. Siamo nella Francia del 1400, durante l’occupazione inglese. Una giovanissima Giovanna D’Arco si presenta al cospetto di Re Carlo VII, dicendo di aver avuto una visione in cui Dio la incaricava di condurre i francesi contro gli invasori. Lui le credette, la pose come guida alla liberazione di Orléans. La sua carica, il suo impeto e la determinazione rianimarono le truppe francesi, dando il via alla Guerra dei cent’anni. Venne poi catturata dagli inglesi e condannata al rogo per eresia. Conclusa la guerra, Carlo VII la riabilitò come eroina francese, mentre la chiesa la riconobbe il titolo di santa.  

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Biographics ES, Juana de Arco: La Doncella de Orleans

7) Rita Levi-Montalcini

Abbiamo visto diverse figure internazionali, ma è giusto concentrarci anche sulla nostra nazione. In questa lista di donne che hanno cambiato la storia non poteva non figurare anche Rita Levi-Montalcini. Lei, sfidando il parere del padre, si inscrisse alla facoltà di medicina, laureandosi con il massimo dei voti. Ad oggi è una delle scienziate più importanti del secolo, insignita con due premi Nobel, uno in Medicina e uno in Fisiologia. A lei si devono numerose scoperte in campo scientifico e medico, la cui principale è il fattore di crescita nervoso. È stata anche la prima donna ad essere ammessa all’Accademia Pontificia della Scienze.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Universidad Miguel Hernández de Elche, Rita Levi-Montalcini – #HicieronHistoria en la Ciencia

8) Margherita Hack

Un’altra luminare italiana, mente brillante contemporanea, Margherita Hack è stata fondamentale per l’evoluzione delle scienze astrofisiche. Si iscrisse alla facoltà di Fisica a Firenze, allontanandosi dall’indottrinamento fascista dei suoi genitori e laureandosi nel 1945. Ebbe una brillante carriera nel campo accademico, arrivando alla cattedra di astronomia a Trieste e guadagnandosi la direzione dell’osservatorio astronomico. Divenne di fatto la prima donna a dirigerlo. La sua carriera conta centinaia di pubblicazioni scientifiche, si impegnò in politica ed ebbe una posizione in primo piano come divulgatrice. Fu un vero e proprio esempio di coraggio e tenacia, raggiungendo vette impensabili per una donna negli anni ’50 e ’60.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: vidpeace, Margherita Hack vs vescovo Zenti

9) Malala Yousafzai

Ad oggi esistono numerosi paesi in cui i diritti sono ancora fortemente differenti tra uomini e donne, uno di questi è il Pakistan. Qui, per esempio, alle donne è negato il diritto all’istruzione, per via di un editto talebano. Malala Yousafzai ha deciso di non abbassare la testa ai soprusi, diventando un esempio di donna che cambierà la storia. A soli 11 anni ha iniziato la sua battaglia per ottenere qui diritti negati alle donne musulmane. In un testo, pubblicato dalla BBC, documentò i roghi alle scuole femminili da parte dei talebani. Le sue battaglie le valsero l’odio di questi ultimi, che arrivarono a spararle in testa in mezzo alla strada. È sopravvissuta e si è rifugiata in Inghilterra. Ha parlato davanti alle Nazioni Unite ed è diventata la persona più giovane a ricevere il premio Nobel per la pace, a 17 anni.  

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Nobel Prize, Malala Yousafzai: Nobel Peace Prize Lecture 2014

10) Grace O’Malley

La storia di Grace O’Malley è quasi sconosciuta per noi, ma il suo apporto è stato fondamentale per la storia contemporanea. Siamo nell’Irlanda del 1500, periodo storico in cui le donne avevano un ruolo socialmente riconosciuto e imposto. Questo non le calzava affatto bene, decise di solcare i mari come piratessa, fondando il suo clan personale. Tenne in pugno la monarchia inglese, depredando e distruggendo le navi della loro flotta. Fu in grado di farsi rispettare degli uomini che scelse come suoi sottoposti, dimostrando perfettamente la tenacia che deve avere una donna che cambia la storia. Al cospetto della Regina Elisabetta I non si inchinò, né parlo in inglese, dimostrando la sua aperta sfida alla corona inglese.

donne-cambiato-storia
Fotogramma canale Yotube: Richard Bangs, Ireland’s Pirate Queen

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!

Leggi anche:

Qui puoi scoprire 14 curiosità sulla serie TV Friends mentre aspetti l’attesissima reunion!

Invece, queste sono 10 curiosità sull’amatissima serie Una mamma per amica

Hai mai sentito parlare dei film “maledetti”? Alcuni di questi hanno anche spaventato la trupe durante le riprese

Foto sopra:
sinistra: Fotogramma canale Yotube: Alessandro de Concini, La DONNA che conquistò la RADIOATTIVITÀ – Marie Curie
destra: Fotogramma canale Yotube: Universidad Miguel Hernández de Elche, Rita Levi-Montalcini – #HicieronHistoria en la Ciencia