Madre rifiuta lavoro per figlio

Quello che è successo nel Regno Unito sembra davvero una storia incredibile. Si tratta di una vicenda molto insolita che vede protagonisti una donna e suo figlio. La storia è venuta alla luce su Reddit, una piattaforma social in cui si scambiano pareri, opinioni ed esperienze. Il ragazzo ha deciso di affidare alla nota piattaforma il suo sfogo e ha chiesto dei consigli su quanto accaduto.

La scoperta da parte del ragazzo

Inizialmente il ragazzo aveva fatto domanda per il lavoro che aspettava da sempre e finalmente aveva la possibilità di realizzarsi. Non avendo più ricevuto alcuna risposta dall’azienda che aveva contattato decide così di andare oltre, concentrandosi su altri impieghi e sul college. Solo dopo qualche giorno, in seguito ad una chiamata con il padre in cui si sfoga a causa della mancata chiamata da parte dell’azienda, viene alla luce la verità: era stata sua madre a rifiutare il lavoro al posto suo.  

Scoperta la bugia, il figlio va su tutte le furie. Insieme al padre chiedono spiegazioni alla madre la quale si trova costretta a dover dire la verità. Il padre non sapeva niente, ha agito da sola e quando l’azienda ha chiamato per offrire un lavoro al ragazzo, lei ha declinato l’offerta a nome del giovane. 

Padre e figlio si trovano quindi in una situazione conflittuale all’interno della loro stessa famiglia. Il ragazzo afferma che il padre sapeva che suo figlio non aveva intenzione di accettare il lavoro, ma non che fosse stata la moglie di sua iniziativa a rifiutare l’offerta dell’azienda.  

Lo sfogo sui social contro la madre

Dopo un momento di confusione, il ragazzo ha deciso di agire e scrivere su Reddit per chiedere un consiglio su che cosa fare e capire come agire nei confronti della madre. Questo stratagemma fatto per tenerlo vicino alla famiglia in realtà lo ha fatto allontanare ancora di più. 
Molti hanno commentato il post del ragazzo dichiarandosi anch’essi sconvolti su quanto accaduto: tra i suggerimenti, quello di contattare l’azienda e chiedere se potessero riconsiderarlo, dato che la colpa non è sua ma della madre che ha agito secondo la propria volontà.  

Non sappiamo come siano andate successivamente le cose tra i membri della famiglia del ragazzo, ma quest’ultimo pare abbia dichiarato di non aver più parlato con la madre.  

Dove può arrivare l’amore di una madre? Si tratta davvero di amore o di puro egoismo?