Credevi fossero bruttine? Le attrici che in realtà sono uno schianto

Attrici considerate brutte ma bellissime

Normalmente si è abituati a vedere e a criticare donne che sembrano bellissime sul set, ma che in realtà sono poco avvenenti e diventano bellissime solo grazie al make-up. Tuttavia nel mondo della TV e del cinema avviene spesso anche il contrario.

Per esigenze di copione capita che il trucco, i capelli e gli abiti vengano utilizzati per imbruttire anziché per valorizzare i tratti delle attrici. La bellezza, senza dubbio, non è la sola arma vincente per ottenere successo nel mondo cinematografico e della televisione. Ma oggi analizzeremo alcuni esempi di attrici che, pur essendo davvero molto belle, interpretano personaggi che richiedono un diverso tipo di “apparenza”.

 

Spesso, soprattutto per interpretazioni ambientate in epoche storiche diverse, trucco e parrucco devono rispettare determinate regole. In altri casi, l’attrice deve calarsi nei panni di qualcuno che ha subito forti traumi o un grande dolore. Come per esempio Kate Walsh in 13 Reasons Why. Ne va altrimenti della credibilità della performance e dell’attrice stessa, no?

Le trasformazioni delle star possono essere davvero incredibili: c’è chi ha dovuto mettere l’apparecchio ai denti, chi sembra quasi calva e chi fuori dal set è davvero irriconoscibile. Tutto merito del trucco che non c’è, dei capelli arruffati o di forti interventi da parte dei make-up artist se queste talentuosissime attrici riescono a nascondere così bene la loro bellezza in nome dell’arte.

Scopriamo insieme 20 attrici diverse sul set e bellissime nella realtà:

Pubblicità

Potrebbe interessarti