Come tagliarsi i capelli da sole in 10 semplici mosse

Come tagliarsi i capelli da sole in 6 semplici mosse

I capelli sono una componente molto importante per tutti, e mantenerli curati e sani è un compito quotidiano. Quando iniziano però a perdere forma è necessario recarsi dal proprio parrucchiere di fiducia per ridare una sistemata al taglio, ma non sempre è possibile.

Continuamente alle prese con lavoro, figli e casa, non c’è mai troppo tempo da dedicare a se stessi. Niente paura! Per correre ai ripari e donare una nuova vita alla chioma un po’ disordinata, non è necessario essere esperti in fatto di hairstyle.

Ovviamente poche illusioni! Non è un compito semplice stravolgere il look, ma per rimuovere le doppie punte e dare una sistematina alla frangia basteranno pochissimi passaggi e gli strumenti del mestiere.

Con delle forbici professionali e qualche pratico consiglio non sarà più necessario correre dal parrucchiere ogni mese.

Scopriamo insieme le 10 mosse per tagliarsi i capelli da sole:

1) Pettine

Potrà sembrare banale, ma occorre disporre di un pettine e non di una spazzola se si ha l’intenzione di tagliarsi i capelli da sole, anche se la capigliatura è molto riccia, è indispensabile per poterla dividere in parti uguali. Meglio bagnare i capelli prima di procedere, e pettinarli con un pettine a denti larghi, possibilmente in legno. Per i capelli sottili è possibile utilizzarne uno in plastica con denti più stretti. I pettini con il manico a punta sono perfetti per tagliare righe dritte e riordinare un taglio simmetrico.