Una-mamma-per-amica-curiosità-sulle-Gilmore-Girls

Tra le serie tv più amate dei primi anni 2000 c’è sicuramente Una mamma per amica. Le 7 stagioni, trasmesse tra il 2000 e il 2007, incassarono un notevole successo di pubblico anche in Italia, dove furono apprezzate soprattutto per le tematiche affrontate, per i dialoghi e per la sottile ironia e leggerezza che i personaggi hanno dimostrato anche nell’affrontare argomenti complessi. Alle 7 stagioni originali è seguito un sequel di 4 episodi nel 2016, andato in onda sulla piattaforma Netflix, con una particolare struttura divisa nelle 4 stagioni dell’anno, a partire dall’inverno.

Il rapporto madre/figlia tra Lorelai e Rory è unico. Così come è unico il modo in cui l’adolescenza, i rapporti familiari e i conflitti sono raccontati. A rendere tutto ancora più autentico c’è il contesto. La realtà di una piccola cittadina, dove tutti si conoscono, non esistono segreti e tutti si aiutano, è fotografata magnificamente. Anche se i fans più affezionati sapranno sicuramente ogni episodio a memoria, siamo sicuri che qualche curiosità sarà sfuggita.

Scopriamo allora insieme 10 curiosità su Una mamma per amica che forse ancora non conosci:

1) La città di Stars Hollow

Vediamo subito la prima curiosità su Una mamma per amica. Stars Hollow è una città nata dall’immaginazione degli ideatori e produttori della serie, i coniugi Daniel e Amy Sherman-Palladino. Pare che essa abbia preso forma nella serie a partire dalla città di Washington Depot. Amy e il marito soggiornarono nel paese di poco più di 3mila abitanti in Connecticut e rimasero affascinati dalla cordialità degli abitanti, dalle loro abitudini e dal fatto che tutti si conoscessero e si aiutassero, in una sinergia mai vista prima. Nel corso delle puntate Stars Hollow prende forma in maniera molto dettagliata, tanto da poterne idealmente disegnare una mappa. Conosciamo l’anno di fondazione (il 1779), il numero di abitanti (9.973), le battaglie combattute e la storia di ogni strada. Pensate, esisteva anche un sito, oggi rimosso, che ne permetteva la visione dal satellite. Sembrava davvero una città fatta e finita ma in realtà nascondeva qualche segreto…

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-città
Città di Stars Hollow; frame dal video Tour por Stars Hollow, canale YouTube Gilmore Girls Brasil

2) Set “riciclati” per girare Una mamma per amica

La realtà è che tutta la serie delle Gilmore Girls è stata girata negli spazi forniti dalla Warner Brothers, molti dei quali utilizzati anche per altre produzioni. Un’altra curiosità su Una mamma per amica riguarda la celebre piazza situata in un lotto di terra vicino agli studios, proprio accanto al set esterno dell’ospedale della serie televisiva ER, medici in prima linea. Lo stesso set all’aperto è stato usato anche nei telefilm Ghost Whisperer, Pretty Little Liars e Hart of Dixie. Il Dragonfly Inn, l’albergo gestito da Lorelai Gilmore, era la casa dei Waltson nella serie I Waltsons mentre la scuola superiore di Stars Hollow era il tribunale di giustizia della contea in Hazzard.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-città-set
Strumenti per le riprese nella città di Stars Hollow; frame dal video Tour por Stars Hollow, canale YouTube Gilmore Girls Brasil

3) Curiosità sul personaggio di Lorelai Gilmore

Ecco qualche curiosità su Una mamma per amica che riguarda direttamente uno dei personaggi più amati: Lorelai Gilmore. Direttrice dell’Indipendence Inn, poi del Dragonfly Inn di Stars Hollow e madre a soli 16 anni di Rory, ha un rapporto conflittuale con i propri genitori e colleziona storie sfortunate con i rappresentanti dell’altro sesso. Curiosamente la prima scelta della produzione fu quella di affidare il personaggio all’attrice Sherilyn Fenn. Sfumato il ruolo come protagonista, conquistato poi da Lauren Graham, si pensò di affidarle quello di madre adottiva di Jess in uno spin-off, mai realizzato, sulla storia del personaggio interpretato da Milo Ventimiglia. Alla fine l’attrice trovò comunque uno spazio nella serie Gilmore Girls nei panni di Anna Nardini, ex fidanzata di Luke e madre di sua figlia April, tenuta nascosta per diversi anni al proprietario del locale Luke’s.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-Lorelai
Frame dal video Una mamma per amica (4×20), canale YouTube F.film_ telefilm

4) Una mamma per amica: il ruolo di Rory Gilmore

La vera protagonista della serie è lei, Rory Gilmore. Nonostante gli intrecci amorosi e le vicende degli altri personaggi, tutti gli argomenti di Una mamma per amica ruotano intorno a lei, all’adolescenza, al difficile cammino verso l’età adulta, ai rapporti interpersonali tra genitori, figli, parenti, amici e fidanzati. Ma chi è Alexis Bledel, l’attrice che ha dato il volto a Rory? Classe ’81, la Bledel nasce negli Stati Uniti in una famiglia la cui lingua madre è lo spagnolo. L’attrice imparerà l’inglese solo a scuola e durante questo periodo i genitori la manderanno anche a studiare recitazione teatrale per cercare di sciogliere la sua timidezza. Poco più che adolescente diventa il volto del brand culto per i teenager degli anni ’90 Onyx. Viene scelta per il ruolo di Rory pur non avendo mai recitato davanti ad una telecamera. Pare infatti che, specie durante la 1ª stagione, Lauren Graham fosse solita tenere sottobraccio la neo attrice per mantenerla sulle posizioni e sui percorsi stabiliti dalle scene. Un’ultima curiosità: Alexis Bledel odia il caffè. Le sue tazze erano piene di Coca-Cola.

Una-mamma-per-amica-curiosità-sulle-Gilmore-Girls-Rory
Fonte: Instagram, Alexis Bledel Official

5) Il personaggio di Paris

Il personaggio di Paris è uno di quelli che divide. C’è chi la trova geniale, chi insopportabile. Fatto sta però che per la costruzione della storia delle Gilmore Girls si rivela un ruolo chiave per la crescita di Rory. In pochi sanno però che l’attrice che l’ha interpreta, Liza Weil, aveva partecipato alle audizioni di Una mamma per amica per ottenere il ruolo di Rory. Trovata inadatta come protagonista, fu comunque notata dai produttori, tanto che decisero di costruire il personaggio di Paris Geller proprio per lei.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-Paris
Ecco com’è oggi l’interprete di Paris; fonte: Instagram, Liza Weil

6) Lane Kim

Il personaggio di Lane Kim è stato interpretato, per tutte e 8 le stagioni, dall’attrice statunitense, originaria di Honolulu, Keiko Agena. Keiko interpreta la migliore amica di Rory, sua coetanea, nata e cresciuta a Stars Hollow, sin dalla prima puntata. Nel 2000 però l’attrice aveva in realtà già 27 anni, solo 5 in meno rispetto all’età del personaggio di Lorelai all’inizio della serie. La Lane Kim di Una mamma per amica è ispirata alla migliore amica della produttrice Palladino, Helen Pai. La conferma di questa curiosità su Una mamma per amica si trova nel nome della band di Lane: Hep Alien è l’anagramma del nome Helen Pai.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-Lane
Ecco com’è oggi l’interprete di Lane; fonte: frame da video Instagram, Keiko Agena

7) Luke doveva essere un personaggio femminile

Questa è la più succosa delle curiosità su Una mamma per amica. Sì, avete letto bene: Luke Danes, il personaggio interpretato da Scott Patterson, avrebbe dovuto essere inizialmente un donna di nome Daisy. Vista però la massiccia presenza di figure femminili, i produttori decisero che sarebbe stato un uomo. Ciò rese possibile anche immaginare un futuro intreccio amoroso tra lui e Lorelai. Un’altra curiosità del personaggio di Luke è il suo cappellino. Non è un caso che lo indossi sempre. Scott Patterson infatti, prima di dedicarsi alla recitazione, aveva giocato per ben 8 anni a baseball.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-Luke
Fonte: Instagram, Scott Gordon Patterson

8) Jess, il bello e dannato

Come in ogni serie tv che si rispetti, ad un certo punto anche in Una mamma per amica arriva un personaggio deciso a complicare la quotidianità della ridente cittadina di Stars Hollow. Si tratta di Jess Mariano, nipote di Luke, interpretato da Milo Ventimiglia. Il ragazzo ribelle che arriva da lontano si avvicina a Rory, diventando il suo fidanzato ufficiale nell’ultima puntata della 2ª stagione. Nonostante il loro amore sia poi naufragato, non è stato lo stesso per quello tra i 2 attori fuori dal set. Milo Ventimiglia e Alexis Bledel hanno infatti avuto una relazione importante, durata quasi 4 anni e terminata nell’estate del 2006.

Una-mamma-per-amica-curriosità-sulle-Gilmore-Girls-Jess
Frame dal video Gilmore Girls / Jess conosce Logan – 6×08, canale YouTube 3GilmoreGirls3

9) Gli attori di Gilmore Girls erano costretti a parlare velocissimo

Questa è una delle curiosità che maggiormente distinguono la produzione di Una mamma per amica. Solitamente gli script, cioè le sceneggiature dei telefilm, sono lunghe tra le 35 e le 40 pagine. Quelle della serie Gilmore Girls erano invece di 75/80 pagine. Gli attori si esercitavano per riuscire a parlare velocemente così far stare tutte le battute nei canonici 40 minuti di puntata. Quando non ci riuscivano, in fase di editing, venivano accelerate alcune parti per ridurre il tempo. Immaginiamo che anche per i doppiatori non sarà stata una passeggiata!

Una-mamma-per-amica-curiosità-sulle-Gilmore-Girls-parlare-veloce

10) Gli addii verso “nuovi lidi”

L’ultima curiosità su Una mamma per amica riguarda gli attori. Molti hanno infatti lasciato la serie per proseguire la carriera in altri telefilm. Tristan, il compagno di scuola di Rory interpretato da Chad Michael Murray è diventato Lucas Scott in One Tree Hill. Dean Forester, interpretato da Jared Padalecki è ora Sam Winchester in Supernatural. Adam Brody, che nella 3ª stagione interpreta Dave Rygalsky (componente della band Hep Alien e 1º fidanzato di Lane), abbandona la serie per vestire i panni di Seth Cohen nella serie The O.C.. Un dettaglio che non sarà sfuggito ai fans più attenti: il suo personaggio parte per andare al college proprio in California, dove è ambientata la serie che avrà un enorme successo anche in Italia.

Una-mamma-per-amica-curiosità-sulle-Gilmore-Girls-gli-attori-che-hanno-mollato-la-serie
A sinistra: Chad Michael Murray; al centro: Jared Padalecki; a destra: Adam Brody; fonte: Instagram; dimensioni modificate

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!

Leggi anche

Scopri come sono oggi le attrici che hanno vestito i panni delle protagoniste di Una mamma per amica

In quegli stessi anni andava in onda anche Friends. Scopri tutte le curiosità della sitcom che racconta le vicende dei 6 amici newyorkesi:

Sitcom Addicted?! Guarda come sono oggi anche i protagonisti della serie Buffy, ammazzavampiri

Fonte immagine in alto: Instagram, Gilmore Girls