quando-il-togliere-pannolino-bambini

Uno degli dubbi che può incontrare qualsiasi genitore è legato al momento in cui i bambini devono iniziare a controllare i propri bisogni fisiologici. La cosa può implicare qualche difficoltà iniziale, ma se si pone la questione sul piano ludico diventa tutto più facile. D’altronde, la domanda è sempre la stessa: quando togliere il pannolino ai bambini? Per capire qual è il momento giusto, si devono valutare diversi fattori.

Quando togliere il pannolino ai bambini?

In primis, per capire quando togliere il pannolino ai bambini è importante tenere conto della loro capacità di camminare. I piccoli devono essere infatti in grado di camminare e di sentirsi “sicuri” sulle proprie gambine, per non rischiare che si facciano male o che non riescano ad alzarsi autonomamente dal vasino. È anche importante tenere conto dell’età, perché difficilmente i bambini si sentono stabili prima dei 15-20 mesi.

Un modo per incoraggiarli a usare il vasino è quello di porgli l’abbandono del pannolino come un gioco. In questo modo, il bambino non vivrà questo passaggio come un’imposizione o come un dovere e si abituerà in modo autonomo a usarlo. Sarebbe anche quindi d’incoraggiamento scegliere un vasino che sia in qualche modo “accattivante”, che assomigli a una sorta di giocattolo.

E la notte?

Durante la notte, il controllo sulle funzioni fisiologiche arriva un po’ “in ritardo”. D’altronde, si tratta di una fase della crescita assolutamente naturale e anche per controllare queste funzioni ci vuole un po’ di tempo. Per questo motivo, per capire quando togliere il pannolino ai bambini durante la notte si dovrebbero fare dei tentativi, ma non prima di 1-2 mesi da quando hanno iniziato a non usarlo più durante il giorno. I genitori dovrebbero quindi controllare il pannolino al mattino e quando lo troveranno pulito per un po’ di volte capiranno in modo automatico che sarà arrivato il momento di toglierlo definitivamente.

Leggi anche:

Sai cosa sono le banche del latte donato? Rappresentano un aiuto per tantissime madri

Il tuo bambino non riesce a dormire durante la notte? Questi consigli potrebbero aiutarti!

Bimbi di cattivo umore? Puoi fargli tornare il sorriso seguendo i nostri suggerimenti!