taglie-vestiti-scarpe-neonati

Acquistare un abitino o delle scarpette per un neonato può essere davvero difficile, soprattutto per quanto riguarda le taglie. Queste possono essere espresse in modi differenti e non sempre risulta immediato e semplice destreggiarsi per fare la scelta migliore.

Le taglie per neonati variano molto in base alla marca dei vestiti e generalmente tengono in considerazione criteri come l’età o le misure dei piccoli. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in questo particolare ambito, in modo da rendere la scelta più semplice!

Scegliere la taglia per il neonato

Le taglie per neonati, insomma, vengono espresse principalmente in due modi: l’età in mesi o anni e le misure di altezza, vita, torace e fianchi. Molti siti di abbigliamento per neonati forniscono una guida alle taglie, che può rendere molto più semplice la scelta. Se la classificazione secondo l’età è abbastanza intuitiva, per quanto riguarda le misure le cose si complicano leggermente.

Innanzitutto, è bene dire che provare ad indovinare potrebbe essere controproducente. Se si tratta di un regalo per amici o parenti, chiediamo prima le misure ai genitori, in modo da non acquistare qualcosa di troppo grande o piccolo e, quindi, inutile.

Per misurare correttamente il neonato dovremo per prima cosa capirne l’altezza, misurandola con un metro o con le classiche tacche sul muro. Con un metro da sarta prendiamo poi la circonferenza del torace del piccolo e quella della vita, abbondando leggermente entrambe le misure.
Per quanto riguarda i fianchi, invece, prendiamo la misura dal punto più sporgente del bacino.

Il numero di scarpe dei neonati

Un’altra scelta piuttosto difficile nel comprare abbigliamento per un neonato è il numero delle scarpe. Innanzitutto, è bene specificare che fino al momento in cui il piccolo inizia a camminare, le scarpe potrebbero essere una scelta sbagliata, meglio optare per delle calze pesanti.

Per individuare il numero di piede del neonato dovremo ancora una volta misurarlo. Con un metro rigido prendiamo la distanza dal tallone al dito più lungo del piede. Avremo così ottenuto la misura, da confrontare con la tabella taglie del produttore delle scarpe, facilmente reperibile sui vari siti.

Leggi anche:

Se stai cercando qualche idea originale per fare un regalo a dei futuri genitori, scopri qui qualche consiglio!

Qui, invece, trovi 9 oggetti inutili alla crescita dei bambini, ma che vengono acquistati da quasi tutti i genitori

Infine, qui trovi qualche consiglio per acquistare i vestiti migliori per neonati e bambini