bridgerton-3-nuova-stagione-serie-shonda-rhimes
Advertisement

La prima era stata un successo, la seconda un fenomeno di proporzioni enormi. Ora il colosso dello streaming Netflix ha annunciato la terza stagione di Bridgerton che, probabilmente, sarà disponibile nel 2023. A confermare la notizia ci hanno pensato anche i protagonisti. Alcuni abbiamo già imparato a conoscerli, altri invece sono delle new entry. Scopriamo tutti i dettagli di Bridgerton 3.

Bridgerton 3: quale sarà il focus della nuova stagione?

Bridgerton, lo sappiamo, si basa sulla saga di romanzi di Julia Quinn. I libri sono 8 e la stessa Shonda Rhimes – sceneggiatrice e produttrice della serie – qualche tempo fa aveva dichiarato di immaginare 8 stagioni per la sua fortunatissima creatura. Al momento Netflix ne ha confermate solo 4 e, proprio in questi giorni, ha dato il via ai casting per la terza stagione.

Diversamente dalle prime 2, incentrate rispettivamente sul Duca di Hastings e su Sir Anthony, Netflix ha fatto sapere che Bridgerton 3 parlerà di due personaggi: Colin Bridgerton e Penelope Featherington. La scelta è curiosa poiché si distacca leggermente dalla cronologia dei romanzi. C’è da dire però che non è la prima volta. L’identità di Lady Whistledown, ad esempio, la conosciamo già dal finale della prima stagione, mentre nei libri viene rivelata solo nel quarto volume.

Bridgerton 3, disponibile nel 2023 su Netflix, si svilupperà intorno al rapporto tra il più piccolo dei fratelli Bridgerton e Penelope. La trama seguirà l’evoluzione della loro amicizia in qualcosa di più, e lascerà molto spazio alla narrazione della doppia vita della giovane donna.

Le new entry nel cast

Tra qualche settimana si chiuderanno ufficialmente i casting e inizierà la produzione di Bridgerton 3. Ad oggi sappiamo che ci saranno almeno 2 novità. La prima è che Chris Van Dusen lascerà il posto di showrunner a Jess Brownell. La seconda è che cambierà il volto di Francesca Bridgerton. Il personaggio, per le prime 2 stagioni, era stato affidato all’attrice Ruby Stokes. Si trattava di una figura secondaria che ha partecipato a pochissimi dialoghi, non avendo mai un ruolo determinante per la trama. 

A partire dalla prossima stagione, a vestire i panni di Francesca ci sarà Hannah Dodd, che dai suoi profili social si è detta spaventatissima per la sfida ma pronta ad affrontarla. Di tenore decisamente diverso sono invece i post pubblicati da Ruby Stokes. Da quando ha detto addio alla serie, ha pubblicato una serie di frame di Bridgerton dal sapore molto nostalgico. Malgrado ciò, siamo curiosi di scoprire se questo cambio di cast andrà anche a modificare il peso dei personaggi nella serie. Francesca continuerà a stare in secondo piano o inizierà ad avere un ruolo chiave nell’intreccio?

Leggi anche

Shonda Rhimes: le parole della sceneggiatrice su Bridgerton 2

Regé-Jean Page: chi è l’attore protagonista di ‘Bridgerton’