Alberto II di Monaco - Mohammed VI

Volete sposare un sovrano, uno sceicco o un principe? Ma quali sono i più ricchi del pianeta? Le famiglie reali sono conosciute per avere tutte alti patrimoni, ma il patrimonio di alcuni regnanti europei, ad esempio, sfigura se confrontato con il patrimonio di altri reali provenienti da altre parti del globo.

Business Insider ha provato a fare la classifica dei 10 principali regnanti più ricchi al mondo, in base al loro patrimonio.

I risultati, pubblicati su Vanity Fair, sono davvero sorprendenti e i reali europei non sono nemmeno tra i primi 5 posti.

E la famiglia reale britannica come si è classificata? La Royal Family guidata dalla regina Elisabetta II, non entra nemmeno a far parte della classifica dei 10 reali più ricchi, con “solo” 420 milioni di euro.

Quindi, dove si trovano e chi sono i più facoltosi nella classifica 2019 dei reali più ricchi del pianeta!

Scopriamo insieme i 10 sovrani più ricchi al mondo:

Alberto II di Monaco

Apre la classifica, al decimo posto, il principe Alberto II, figlio di Ranieri III e Grace Kelly che regna sul Principato di Monaco. Il patrimonio del sovrano monegasco vale poco meno di un miliardo di euro. Il capitale comprende un quarto del territorio del Principato, oltre a una collezione di auto d’epoca, a un resort a Montecarlo, una collezione di francobolli costosi e la casa di sua madre, Grace Kelly a Philadelphia che ha acquistato nel 2016 per un valore stimato di 670 mila euro.

Alberto II di Monaco

Tamim bin Hamad al-Thani

Nona posizione per Tamim bin Hamad al-Thani, Emiro del Qatar dal 2013. Ha conquistato il trono del Qatar dopo che suo padre, Hamad bin Khalifa Al Thani, si è dimesso in quello stesso anno. Il suo patrimonio netto è di circa un miliardo di euro e proviene principalmente dalla Qatar Investment Authority, che gestisce le riserve di petrolio e gas del Paese.

Tamim bin Hamad al-Thani
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Mohammed VI

Ottava posizione per Mohammed VI, sovrano del Marocco che è salito al trono il 30 luglio 1999. La sua ricchezza è pari a 1,87 miliardi di euro, che deriva in gran parte dalla proprietà della Morocco National Investment Company. Questa holding privata investe in altri paesi africani e opera nel settore bancario, delle telecomunicazioni e delle energie rinnovabili. Nel 2002 Muhammad VI ha sposato l’informatica Salma Bennani che con le nozze è diventata principessa, per la prima volta nella storia della monarchia alawide, con il nome di Lalla Salma e insieme hanno avuto 2 figli.

Mohammed VI
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Giovanni Adamo II

Settima posizione con 3,2 miliardi di euro per il principe Giovanni Adamo II, attuale Capo di Stato del Liechtenstein. Il 74enne riceve ogni anno uno stipendio di 225 mila euro, ma la sua fortuna deriva principalmente dagli investimenti nella banca privata, il gruppo LGT, e nella Prince of Liechtenstein Foundation, che controlla gli immobili, i beni forestali e vinicoli. Il principe possiede auna grande collezione d’arte, che è parzialmente esposta in alcuni musei di Vaduz e Vienna.

Giovanni-Adamo-II
Fonte immagine Wikipedia

Granduca Henri di Lussemburgo

Il primo sovrano europeo in classifica è il Granduca Henri, salito al trono del Lussemburgo nel 2000, vanta un patrimonio che si aggira intorno ai 3,5 miliardi di euro. La famiglia, che regna sul Granducato, non riceve uno stipendio, ma incassa circa 290 mila euro ogni anno dal 1948 per svolgere le funzioni istituzionali. Il Granduca è noto anche per la sua storia d’amore con Maria Teresa del Lussemburgo, perché, nel 1981 Henri convinse suo padre Jean, Granduca in carica, a dare il consenso.

Henri-di-Lussemburgo
Fonte immagine: Wikipedia

Mohammed bin Rashid Al Maktoum

Quinta posizione per lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktum, Emiro di Dubai, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti. Il 69enne ha una fortuna pari a 3,5 miliardi di euro e nel corso della sua vita ha speso buona parte delle ricchezze in beneficenza, investendo 10 miliardi di dollari per creare la Mohammed bin Rashid Al Maktoum Foundation, istituto che lavora per aiutare le generazioni future.

Mohammed bin Rashid Al Maktoum
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Khalifa bin Zayed Al Nahyan

In quarta posizione si trova Khalifa bin Zayed Al Nahyan è il presidente degli Emirati Arabi Uniti e l’emiro di Abu Dhabi. In carica dal 2004, è cugino dell’emiro del Qatar e presidente del Manchester City. Ha accumulato un grosso capitale come presidente dell’Abu Dhabi Investment Authority, che gestisce le riserve di petrolio in eccesso degli Emirati Arabi. Il suo patrimonio netto è di circa 14 miliardi di euro e, a differenza di tanti reali colleghi, ha fama di essere un filantropo.

Khalifa bin Zayed Al Nahyan
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Re Salman

Re Salman, al terzo posto, è il sovrano dell’Arabia Saudita ed ha un patrimonio di quasi 16 miliardi di euro. La maggior parte della ricchezza proviene dal fatto che la sua famiglia è proprietaria di un gruppo di media, tra i quali sono inclusi i quotidiani Asharq Al-Awsat e Al Eqtisadiah. Salmān si è sposato tre volte ed ha avuto, complessivamente 13 figli. Il suo terzo figlio, Sulṭān, è stata la prima persona di sangue reale, il primo arabo.

Re Salman
Fonte immagine: Wiki

Hassanal Bolkiah

Al secondo posto si trova il sultano del Brunei, Hassanal Bolkiah. La sua ricchezza è stimata a 17,8 miliardi di euro e i suoi maggiori guadagni derivano dall’industria petrolifera e del gas. Il sultano vive nel più grande palazzo del mondo, che ha 1.788 stanze e 200 mila metri quadri di parco. La sua grande passione sono le automobili, si dice che abbia seicento Rolls-Royce e possiede anche sette aerei.

Hassanal Bolkiah
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Maha Vajiralongkorn

In cima alla classifica si trova Maha Vajiralongkorn, incoronato il 13 ottobre del 2016 a Bangkok è noto anche con il nome Rama X, che vanta una ricchezza che si aggira intorno ai 26,7 miliardi di euro. Uno dei suoi beni più preziosi, per dire, è il Golden Jubilee, gioiello da 547,67 carati che è il diamante più grande del mondo. Il sovrano thailandese ha due grandi passioni: gli aerei e le donne. Infatti, pilota da sé il suo Boeing 737 ed ha tre burrascosi divorzi alle spalle. La moglie precedente, un’ex escort d’alto bordo, è stata liquidata senza mezzi termini ed è stata costretta a farsi monaca.

Maha Vajiralongkorn
Fonte immagine: Wikimedia Commons

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!