fedez-tumore-occasione-speciale
Advertisement

A 2 mesi dall’operazione, Fedez è tornato a parlare del suo tumore. Il rapper ha rivelato nuovi dettagli sulla malattia, sulle paure di quei giorni vissuti in attesa di un intervento difficile e che sarebbe potuto non essere risolutivo. Le dichiarazioni sono arrivate nel corso della conferenza stampa di presentazione di Love Mi, un concerto che porta con sé anche un’altra grande novità.

Fedez torna a parlare del tumore

Sono passati poco più di 2 mesi da quando, con una serie di stories, Fedez aveva annunciato al mondo di essere affetto da una grave malattia. Nel giro di poche ore, il web era andato letteralmente in tilt, alla ricerca di risposte. In molti avevano pensato si trattasse di un peggioramento della demielinizzazione di cui soffre da diversi anni.

Poi, dopo soli 3 giorni, la notizia dell’operazione diffusa dal Corriere della Sera. Fedez si era sottoposto a un delicato intervento durato 6 ore e sui social aveva diffuso le sue foto nella camera del San Raffaele di Milano con una grande cicatrice sull’addome. 

Ora, in occasione della presentazione del concerto Love Mi, il rapper è tornato a parlare del tumore, rivelando nuovi dettagli. “Mi ritengo fortunato, perché è arrivato l’esame istologico e non ha preso i linfonodi”, ha raccontato agli astanti. Aggiungendo poi: “Al 90% va tutto bene. Devo recuperare, perché mi sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo di intestino. È un tumore molto raro […] È il tumore di Steve Jobs per intenderci.”

Fedez e J-Ax di nuovo insieme

Le nuove rivelazioni arrivano in un contesto davvero particolare. L’occasione infatti è la presentazione di Love Mi, un grande evento gratuito dedicato al capoluogo milanese. Un concerto gratuito ideato e organizzato da Fedez, durante il quale verranno raccolti fondi per TOG (together to go), una fondazione specializzata nella riabilitazione di bambini e bambine con problematiche neurologiche complesse.

Il concerto si terrà in Piazza del Duomo a Milano il 28 giugno a partire dalle 18.00. L’evento – che vedrà tra gli altri anche Dargen D’Amico, Ariete, Ghali, Tananai e Miss Keta – sarà trasmesso in diretta anche su Italia 1. La vera notizia però è che questo concerto segnerà un grande ritorno, l’amicizia tra Fedez e J-Ax.

Dopo la lite e gli anni di gelo totale, 4 giorni fa Fedez ha postato una loro foto insieme. L’immagine era accompagnata da una lunga riflessione nella quale abbiamo letto: “In questo momento storico dove essere divisi è normale e avere nemici è quasi uno status symbol, archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli vissuti insieme forse è la cosa più giusta per vivere un’esistenza serena.”

E, in conclusione: “Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene. […] Come dicevamo in una nostra vecchia canzone: ‘È solo musica cazzo lo so che non curerà il cancro, però so che ha salvato me.’”