follie-influencer-chiara-ferragni-indigna-follower
Advertisement

Che i vip ci abbiano abituato a spese folli e feste assurde ormai è appurato. Alcuni eccessi però proprio non possiamo accettarli com’è il caso dell’ultima “gita” di Chiara Ferragni. Insieme a un gruppetto di amici, tra i quali anche l’influencer Chiara Biasi, ha sorvolato le cime dell’arco alpino con 2 elicotteri. Il motivo? Un aperitivo su un ghiacciaio svizzero.

L’ultima follia di Chiara Ferragni

Domenica 4 settembre, come accade ogni giorno, Chiara Ferragni è intenta a postare le stories su Instagram che raccontano la sua quotidianità. Questa volta però, invece di raccogliere centinaia di migliaia di like e commenti positivi, riceve una pioggia di critiche e messaggi d’indignazione. Il motivo, col senno di poi, è molto semplice. L’imprenditrice digitale ha mostrato sui social una gita di piacere davvero particolare. Sorvolando le Alpi a bordo di 2 elicotteri, ha trascorso ore liete con un ristretto gruppo di amici su un ghiacciaio svizzero per un aperitivo esclusivo con tanto di champagne.

Le polemiche sono scattate immediatamente. Non tanto per il lusso sfrenato dell’iniziativa quanto per l’insostenibilità ambientale. I cambiamenti climatici e la pesantissima crisi che ne consegue sono un problema ormai appurato e palese a tutti. Le montagne e i ghiacciai alpini sono tra le zone che maggiormente soffrono per il surriscaldamento climatico e le massicce emissioni degli elicotteri certamente non hanno fatto altro che contribuire alla catastrofe già in atto.

I Ferragnez e la sensibilità ambientale

L’aperitivo, tutt’altro che eco-friendly, non è la prima azione di Chiara Ferragni e consorte che ha suscitato le critiche degli ambientalisti e non solo. In passato, infatti, aveva fatto notizia la decisione di Fedez di festeggiare il proprio compleanno in un supermercato. Il party era finito con una battaglia di frutta e verdura in barba allo spreco alimentare e ai milioni di persone che ogni mattina si svegliano e non sanno se e cosa mangeranno.

Quest’estate poi si è molto discusso delle loro vacanze. I viaggi sui jet privati avevano addirittura obbligato il rapper a giustificarsi in una serie di stories. Insomma, sembra che il cambiamento climatico sia davanti agli occhi di tutti tranne che dei Ferragnez e di moltissimi altri vip. La cosa che più stride è che invece, per quanto riguarda i diritti civili, le battaglie politiche e l’impegno nel sociale, siano 2 dei vip più esposti e disposti a metterci la faccia. 

E l’ambiente? Probabilmente non è nell’agenda delle loro priorità. Dopo l’aperitivo, forse organizzato da un amico imprenditore, le polemiche sono state archiviate con la consueta raffica di stories. Pubblicità, call to action per i follower e la quotidianità edulcorata e sopra le righe dei suoi pargoli. Una sola domanda rimane in sospeso: “Perché?”.

Leggi anche

Chi è Riccardo Pozzoli, l’ex fidanzato di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è nel cast del prossimo Festival di Sanremo: scopri che ruolo avrà

Chiara Ferragni incontra Liliana Segre: 2 generazioni a confronto