Grey’s Anatomy: tutto quel che c’è da sapere sulla 19ª stagione

greys-anatomy-19a-stagione

Il medical drama più longevo e fortunato di sempre, firmato Shonda Rhimes, riparte con una 19ª stagione piena di novità e interrogativi da risolvere. Per cast e sceneggiatori questa è probabilmente la prova più difficile da quando, nel marzo 2005, è iniziata l’epopea dei medici e della specializzandi del Grey Sloan Memorial Hospital. Come mai? Scopriamolo insieme.

Cosa aspettarsi dalla 19ª stagione di Grey’s Anatomy?

Il 2 novembre 2022 inizierà la 19ª stagione di Grey’s Anatomy in streaming su Disney+. In questi quasi 20 anni di serie siamo riusciti a elaborare addii sofferti a molti personaggi che avevano fatto delle prime stagioni un vero e proprio cult.

Abbiamo salutato Cristina Yang, Izzie Stevens, George O’Malley, il dottor Stranamore, il dottor Burke, Alex Karev e altri ancora. Questa volta però i fan si stanno interrogando su come il medical drama riuscirà a essere credibile anche dopo l’addio della sua protagonista principale.

Grazie elle “spoilerate social” di Ellen Pompeo, sappiamo che Meredith Grey sarà presente solo nelle prime 8 puntate, mentre per le successive rimarrà sotto forma di voce narrante. Ma “Cos’ha spinto Meredith Grey a lasciare la sua vita a Chicago?”. È la stessa attrice che ha provato a dare una risposta ai tanti dubbi del pubblico.

Ellen Pompeo ha infatti affermato: “Quando una donna ha un lavoro che ama, una carriera che ama, un uomo che ama, qual è la cosa che potrebbe farla uscire dai giochi? La mia risposta è: i figli. Succederà qualcosa con i suoi figli che cambierà il corso dei suoi piani. E come madre, sono in sintonia con questo.”

Quanti nuovi personaggi conosceremo nella nuova stagione?

I personaggi storici sono ormai diventati medici. Meredith è a capo del reparto di chirurgia e, insieme ai colleghi, sta cercando di riportare il programma di tirocinio al suo antico splendore.

Il Grey Sloan Memorial accoglierà quindi un gruppo di 5 nuovi stagisti. Harry Shum Jr. interpreterà Daniel ‘Blue’ Kwan, un talentoso e competitivo specializzando. Adelaide Kane, già nota per aver interpretato il ruolo di Maria Stuarda in Reign, sarà Jules Millin, futura dottoressa dal passato familiare difficile.

Alexis Floyd vestirà i panni di Simone Griffin, una ragazza che non avrebbe mai voluto finire a lavorare al Grey Sloan Memorial a causa di una dolorosa vicenda che riguarda l’ospedale. C’è poi Mika Yasuda, interpretata da Midori Francis, una specializzanda particolarmente determinata anche se vive perennemente sotto la pressione asfissiante dei prestiti studenteschi.

Infine Niko Terho, unico attore del cast alla sua prima esperienza, che interpreta Lucas Adams, pecora nera del gruppo che ha bisogno di dimostrare la sua bravura nonostante i voti dicano il contrario.

Un’ultima curiosità: c’è molto interesse intorno all’attore Niko Terho. Infatti ha un legame speciale con Grey’s Anatomy poiché è il nipote di Patrick Dempsey, l’indimenticabile Derek Shepherd aka dottor Stranamore. Inutile negarlo, Niko ha già attirato le attenzioni del pubblico per il suo fascino. Presto scopriremo se merita anche dal punto di vista fattoriale. 

Leggi anche

Shonda Rhimes e il suo inconfondibile “Shonda touch” per Bridgerton 3: tutte le anticipazioni

Disney + è impegnata anche nelle riprese della serie tutta italiana I leoni di Sicilia: scopri dettagli e cast

Friends: 14 curiosità sulla serie cult

Pubblicità

Potrebbe interessarti