jennifer aniston

In un’intervista per il magazine People, Jennifer Aniston racconta nuovi dettagli sul suo duro rapporto con i genitori.

Jennifer Aniston, diventata famosa a vent’anni grazie alla serie Friends, ha raccontato ai microfoni di People come il suo rapporto con il padre John Aniston, famoso per “Il tempo della nostra vita”, e la madre Nancy Dow, modella e attrice, non sia sempre stato facile e spensierato.
L’ex moglie di Brad Pitt ha parlato di come i suoi genitori fossero critici in tutto ciò che faceva, “Mi ritenevano mediocre in tutto”, sminuendola e non incoraggiandola mai a inseguire i suoi sogni e ambizioni.

L’infanzia di Jennifer Aniston e le ferite ancora aperte

Jennifer Aniston ha poi raccontato una vicenda che l’ha segnata e di cui ne porta ancora le cicatrici adesso.
Ricorda, senza dire di quale genitore si tratti che quando aveva 11 anni “durante una cena mi disse che potevo alzarmi da tavola e andare via perché tanto non avevo nulla di interessante da dire”.
Certe frasi possono essere dolorose”, continua lei, “ancora posso dire di sentirmi ferita”. Spiega poi come, ancora oggi, seppur davanti alla telecamera sia a suo agio “perché do voce alle parole dei miei personaggi”, quando si trova ad un tavolo pieno di sconosciuti “letteralmente regredisco a quel momento e mi sento ancora una persona che non vale granché”.

La rivincita dell’attrice

Oggi l’attrice, tirando le somme del suo 2019, si ritiene soddisfatta. È stato soprattutto Friends che le ha permesso di riprendersi, ma “fino ad allora i miei sono stati sempre molto critici”. Continua poi, dicendo che fossero “del tutto avari di ogni tipo di incoraggiamento”.
Ricorda anche che quando ottenne la parte di Rachel Green, i suoi famigliari le dissero: “Non funzionerà.. non farai mai una lira“, ma Jennifer Aniston oggi è in grado di riderci su e risponde: “State a vedere, non sfidatemi. Dio sa che un paio di lire sto per farle”.

Il rapporto di Jennifer Aniston con la madre

In un’altra intervista, rilasciata a Elle, Jennifer Aniston aveva già parlato del suo rapporto con la madre, molto più critica e severa con lei.

Racconta di come sia tornata a casa un giorno e abbia scoperto che il padre se n’era andato. Aveva nove anni, non lo vide per un anno, periodo durante il quale visse con sua madre: “Mi ripeteva sempre ‘Tesoro, curati di più’, oppure ‘Tesoro, sorridi più spesso’”. L’attrice, però, confessa anche di non avercela più con la madre, ora sa che non lo faceva per cattiveria ma perché “mi amava davvero. [..] L’ha fatto perché è così che è stata cresciuta. [..] Penso che stesse facendo del suo meglio, faticando economicamente e con un marito che non c’era più”.

Foto in alto: Instagram Jennifer Aniston