kate middleton

Kate Middleton non ci pensa 2 volte a difendere sua figlia, la principessa Charlotte. E infatti, avrebbe convocato a Kensington Palace un Dj della BBC che avrebbe preso in giro la piccola perché il primo giorno di scuola avrebbe stretto la mano alla sua maestra. La battuta del Dj avrebbe dunque fatto innervosire parecchio Kate Middleton.

Kate Middleton difende la piccola Charlotte

Il programma radiofonico del mattino della BBC è iniziato con una battuta che non è stata di gradimento da parte di Kate Middleton, qualche tempo fa.

La piccola Charlotte avrebbe stretto la mano alla sua maestra il primo giorno di scuola di fronte all’occhio meccanico dei tanti fotografi che si trovavano lì per immortalare il momento. Il Dj Greg James riferendosi al gesto della principessa avrebbe affermato in radio: “Chi diavolo stringe la mano al proprio insegnante il primo giorno di scuola?“. Un’uscita che sembra essere apparsa fuori luogo a Kate Middleton, specialmente perché riferita ad una bimba, seppur della famiglia reale. Così la duchessa di Cambridge pare abbia deciso di reagire.

Kate Middleton convoca a palazzo Greg James

Kate Middleton avrebbe dunque deciso di convocare il Dj Greg James a Kensington Palace, dove sarebbe stato accolto dai duchi di di Cambridge. Come si legge sul magazine Express, il Principe William e Kate Middleton avrebbero dunque accolto il Dj della BBC in casa e pare gli abbiano spiegato che nella scuola frequentata dal principe George e dalla principessa Charlotte si richiede un certo livello di formalità per cui la stretta di mano sembra facesse parte dei cerimoniali che i bambini sarebbero obbligati a rispettare quotidianamente. Il Dj avrebbe raccontato quanto avvenuto a The Mirror, e avrebbe anche aggiunto di essersi sentito mortificato dopo il chiarimento dei duchi.

Foto in alto: fotogramma On Demand News