massimo-cannoletta-chi-e

280mila euro vinti, 48 puntate e un percorso invidiabile a L’Eredità. Se non sapete di chi stiamo parlando, allora è arrivato il momento di scoprire chi è Massimo Cannoletta, il divulgatore culturale che sta sbaragliando la concorrenza nel famoso gioco televisivo.

Chi è Massimo Cannoletta, il campione de l’Eredità

Se vi state chiedendo chi è Massimo Cannoletta, persona di cui si sente molto parlare nell’ultimo periodo, sappiate che è uno dei campioni de L’Eredità, il programma di Rai 1 condotto da Flavio Insinna, più conosciuti della storia del programma. Nessuno era riuscito finora a totalizzare il suo stesso numero di presenze, ben 48, nello show televisivo, come spiega TV Sorrisi e Canzoni. Massimo Cannoletta ha 46 anni e vive ad Acquarica, un piccolo centro situato a metà strada tra Otranto e Lecce, lavora come divulgatore culturale.

Ha viaggiato molto nel corso della sua vita, infatti conosce ben 4 lingue, anche se resta legatissimo al suo territorio, come ha spiegato durante un’intervista rilasciata a Tvblog: “Negli ultimi anni ho avuto il privilegio di compiere due giri intorno al globo, lavorando come responsabile del programma culturale a bordo di una nave da crociera italiana. Ma le radici rimangono salentine!“. Il campione ha spiegato che al momento non lavora da aprile e che i soldi vinti fin qui gli daranno un po’ di tranquillità per il futuro. Aveva già partecipato a L’Eredità nel 2005, quando il gioco era ancora condotto da Amadeus, ma la sua permanenza nel programma era stata molto breve: dopo soli 7 minuti era stato eliminato.

Massimo Cannoletta e la sua attività come divulgatore culturale

Massimo Cannoletta svolge la sua attività di divulgatore culturale anche sui social media. Su Instagram, ha una pagina in cui pubblica dei post in cui svela miti, curiosità e conoscenze in campo storico, artistico, culturale e anche letterario. Pubblica anche dei podcast su questi temi che durano al massimo 20 minuti, da qui il nome scelto su Instagram “Massimo20”. Un lavoro che per Cannoletta rappresenta quasi una mission: “Il racconto di storie ed avventure arricchisce le persone, così come ha arricchito me. Negli ultimi anni mi sono occupato di questo, senza inseguire l’attenzione della gente. È una condivisione di piaceri, una passione che mi anima“.

Il campione molto amato dal pubblico ha svelato che sarebbe felice di portare avanti questa attività di divulgazione anche in televisione, quindi non è escluso che magari un giorno possa portare la sua passione per la cultura anche sul piccolo schermo: “Come sono felice di parlare a poche persone, dal vivo o online, lo sarei anche in televisione davanti a migliaia di telespettatori. Rimarrebbe lo stesso onore“. Ora che abbiamo scoperto chi è Massimo Cannoletta non resta dunque che attendere per scoprire se lo vedremo mai in TV (al di fuori degli studi de L’Eredità).

Leggi anche:

Natale 2020: ecco tutti i film e i programmi da vedere in prima serata

TV, grande addio a Striscia la Notizia: “Dopo 15 anni e 17 edizioni, non è facile

Serie TV: le cinque italiane che hanno avuto più successo

Foto in alto: fotogramma canale YouTube Rai