maternita-paola-barale-racconta-sua-storia
Advertisement

Diventare madre non è una scelta obbligata e soprattutto decidere di non avere figli non rende le donne meno femminili e realizzate. Un concetto semplice ma che spesso è bene ricordare. Di recente lo ha fatto la showgirl e conduttrice Paola Barale. Ospite a Verissimo, ha raccontato la sua storia alla padrona di casa Silvia Toffanin.

Paola Barale: la scelta di non diventare madre

Lo sappiamo, Silvia Toffanin ha un modo unico, semplice e diretto per intervistare i suoi ospiti. Ed anche il 9 gennaio, quando sulla poltrona del suo studio si è seduta Paola Barale, la domanda è arrivata senza troppi giri di parole.

“Ti ha mai sfiorato il pensiero della maternità?”, ha chiesto la conduttrice alla 54enne. “Mia madre dice di sì, ma io non ho questo ricordo” ha raccontato la showgirl piemontese, puntualizzando: “Amo molto i bambini, ma diventare madre non è mai stato un mio desiderio primario.”

Diventata famosa quasi per caso, come sosia della cantante statunitense Madonna, Paola Barale ci ha tenuto a sottolineare che la sua è stata una scelta e di ritenersi una persona completa e fortunata proprio per aver potuto decidere di fare ciò che realmente desiderava.

La vita sentimentale di Paola Barale

Nel corso dell’intervista non sono mancate alcune stoccate ai suoi ex Gianni Sperti e Raz Degan. Entrambe, ha raccontato: “Sia Gianni che Raz con me si sono dimostrati allo stesso identico modo, cioè due persone che non hanno avuto il coraggio di mostrarsi per quello che realmente sono, non hanno avuto il coraggio di essere loro stessi. Io da un uomo ho bisogno soprattutto di verità, di lealtà, di complicità, di comprensione.”

E proprio per questo motivo ha confermato: “Con nessuno dei miei ex compagni avrei fatto un figlio, assolutamente no.” Perché, affrontando il suo concetto di famiglia, Paola Barale ha raccontato: “Penso che un figlio debba nascere in un ambiente felice, con entrambe i genitori presenti, capaci di fare i genitori.”

Sì perché aggiunge: “La vita porta anche dei cambiamenti, ma la partenza dal mio punto di vista dev’essere buona.” Nessun rimpianto dunque, anzi. Dopo queste relazioni piuttosto burrascose ed entrambe finite, ora la conduttrice sembra essere single ma soprattutto felice di esserlo e contenta per ciò che è diventata.

Leggi anche

10 donne Vip che hanno deciso di non avere figli

Non avrei voluto figli: storie di donne che si sono pentite di esser diventate madri