oscar-2022-fan-si-mobilitano-johnny-depp
Advertisement

La cerimonia degli Oscar si terra il 27 marzo. A concorrere, come sempre, ci saranno i migliori film, attori, registi e colonne sonore del panorama cinematografico internazionale. Quest’anno però c’è una novità. Il potere passa nelle mani dei fan e quelli di Johnny Depp si sono mobilitati in massa per premiare il proprio divo.

Le novità degli Oscar 2022

Il mondo ormai è sempre più social ed anche la prestigiosa Academy ha deciso di non essere da meno. Quest’anno infatti, oltre alle solite categorie, gli organizzatori hanno lanciato un concorso per dare voce ai fan. Si tratta delle categorie Oscars Fan Favorite e Oscars Cheer Moment. Per votare è necessario andare su Twitter, scrivere il titolo del proprio film preferito uscito nel 2021 ed utilizzare gli hashtag #OscarsFanFavorite per segnalare la pellicola e #OscarCheerMoment per la scena migliore.

La mobilitazione di massa dei fan di Johnny Depp

Forti dell’approvazione dell’Academy, il fan di Johnny Depp hanno letteralmente preso d’assalto Twitter inondandolo di immagini del proprio beniamino. Il film in questione è Il caso Minamata che racconta le vicende del fotografo americano della rivista Life William Eugene Smith durante il suo viaggio in Giappone per indagare sull’avvelenamento da mercurio degli abitanti di Minamata.

La pellicola non ha riscosso particolare successo, complice la pandemia che ne ha impedito la distribuzione nei cinema ma anche dell’estromissione del celebre attore dai circuiti hollywoodiani. Se in diversi festival europei il film e l’attore protagonista sono stati apprezzati, non si può dire che lo stesso sia accaduto negli Stati Uniti. Le cause però non sono da ricercare nella sua interpretazione ma piuttosto nelle vicende private che lo hanno coinvolto.

La battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard

Johnny Depp e Amber Heard sono stati marito e moglie tra il 2014 e il 2016. Il matrimonio è naufragato e la rottura ha fatto molto rumore. Ora sull’attore pesa una sentenza della corte inglese che ne ha certificato gli abusi ai danni dell’ex coniuge.

Nonostante si sia sempre proclamato innocente e di fatto non sia mai stato condannato o arrestato per le violenze che avrebbe inferto alla donna, lo star system holliwoodiano lo ha completamente estromesso. Johnny Depp ha pubblicamente accusato Hollywood di boicottaggio e i suoi fan, oltre a questa, hanno lanciato molte altre campagne in suo favore. Una mobilitazione così non si vedeva dai tempi del movimento #freebritney.

I tempi per poter regalare l’Oscar sono agli sgoccioli: le votazioni si chiuderanno il 3 marzo alle 23:59. Non si tratterà di una vera e propria statuetta d’oro ma di una menzione speciale che comunque sarà il frutto di un larghissimo consenso popolare. In attesa di scoprire se l’attore vincerà davvero in questa particolarissima categoria, presto ricomincerà la battaglia legale con l’ex moglie. La sentenza, al di là delle considerazioni morali e giuridiche, determinerà anche la fine o la riabilitazione dell’intera carriera di Johnny Depp, attore che solo pochi anni fa era il più pagato al mondo.

Leggi anche

Johnny Depp e Amber Heard: la relazione nata (e finita) con un tradimento

Tutti i dettagli sul divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard che passerà alla storia come uno dei più difficili di Hollywood

Sai che Johnny Depp ha iniziato a recitare quasi per caso? Come lui anche tante altre star. Ecco le loro storie