separazione-totti-ilary-blasi
Advertisement

I Brangelina nostrani si sono separati. Dopo 20 anni di relazione, 17 di matrimonio e 3 splendidi figli, Francesco Totti e Ilary Blasi si sono separati ufficialmente. La fine della storia d’amore era già stata annunciata mesi fa, tra scatti rubati, smentite e ipotetici messaggi compromettenti. Ma come mai è finito l’idillio amoroso tra il Capitano e la bella conduttrice?

Le dichiarazioni delle ultime ore di Totti e Ilary Blasi

Dopo mesi di gossip e smentite, ora possiamo dirlo ufficialmente: Totti e Ilary si sono separati. La notizia, che da mesi alimentava le cronache rosa, è diventata ufficiale alle 19:00 di lunedì 11 luglio, quando i 2 sono usciti allo scoperto comunicando alla stampa la dolorosa decisione. La conduttrice de L’isola dei Famosi, tramite l’agente che la rappresenta, ha fatto sapere all’Ansa che: “Dopo vent’anni insieme e 3 splendidi figli, il mio matrimonio con Francesco è terminato. Il percorso della separazione rimarrà comunque un fatto privato e non seguiranno altre dichiarazioni da parte mia. Invito tutti a evitare speculazioni e, soprattutto, a rispettare la riservatezza della mia famiglia.”

A stretto giro, anche Francesco Totti ha diffuso il suo comunicato stampa definendo la separazione dolorosa ma inevitabile. Il Capitano ha dichiarato: “Continuerò a essere vicino a Ilary nella crescita dei nostri 3 meravigliosi figli, sempre nel rispetto di mia moglie. Confido nel massimo rispetto della nostra privacy, soprattutto per la serenità dei nostri figli.”

Si conclude così una delle relazioni più durature dello star system italiano. Con 2 note disgiunte che lasciano intendere che la scelta non è stata solo inevitabile ma che il percorso di separazione potrebbe essere meno breve e disteso del previsto. Sì perché, oltre al benessere dei figli, qui c’è in gioco un vero e proprio impero che ora dovrà in qualche modo essere gestito e spartito tra i 2 ex e le rispettive famiglie.

I fatti che hanno preceduto la separazione ufficiale

Il primo a parlare di separazione tra Totti e Ilary Blasi fu Roberto D’Agostino. Diversi mesi fa infatti aveva annunciato la fine della relazione tra i 2 scatenando una serie di reazioni a catena. Il Corriere della Sera li aveva definiti: “Separati in casa già da tempo”. La Repubblica aveva parlato della presenza di un’altra donna di nome Noemi. Dagospia aveva rincarato la dose attribuendo anche un cognome (Bocchi) a quest’ultima e definendola la nuova fiamma dell’ex capitano della Roma

In quei mesi Totti aveva risolutamente catalogato le notizie come fake news mentre Ilary Blasi, ospite a Verissimo, aveva smentito tutto e attaccato i rotocalchi di gossip che stavano speculando su scatti rubati e indiscrezioni senza fondamenta. Tuttavia, la stampa non ha mai smesso di occuparsi del caso e, nella mattinata di lunedì 11 luglio, D’Agostino è tornato a scrivere: “Era il 21 febbraio quando questo disgraziato sito annunciò la fine dell’idillio tra il pupone e la sua pupa. Da quel momento un inutile fiume di smentite, chiacchiere, imbarazzanti video, tentativi di occultamento e altro bla bla bla…”. Secondo Dagospia il comunicato congiunto sulla separazione consensuale sarebbe arrivato nella serata e così – più o meno – è andata, anche se le dichiarazioni sono state 2.

I retroscena sulla separazione tra Totti e Ilary Blasi

La separazione tra Totti e Ilary Blasi terrà ancora banco per diverso tempo. In particolare c’è da capire quali sono state le effettive cause della rottura. Il settimanale Chi ha anticipato con un post Instagram l’arrivo in edicola di un editoriale dedicato alla vicenda che promette di svelarne molti retroscena. In particolare ci sarà un focus e diversi scatti dedicati a Noemi Bocchi. Lei, che oggi sarebbe la nuova fiamma del Capitano, e che nell’ormai lontano 5 febbraio 2022 era stata immortalata allo stadio qualche seggiolino dietro di lui. 

Ulteriori indiscrezioni, anch’esse non ancora confermate, parlerebbero anche di messaggi compromettenti sul cellulare della conduttrice e alcuni hanno persino attribuito al volto di Mediaset un flirt con l’attore Luca Marinelli. Probabilmente ne usciranno ancora molte di voci. Per il momento ciò che è certo è che Ilary si è presa una pausa dagli impegni lavorativi e mediatici per volare a Zanzibar con i figli e la sorella Silvia.

La fine dell’impero di Totti e Ilary Blasi

La separazione tra Totti e Ilary Blasi avrà delle conseguenze importanti anche a livello economico. L’ex coppia da sogno gestiva ben 7 società, 2 delle quali al 90% di Ilary Blasi. Stiamo parlando della Società Sportiva Dilettantistica Sporting Club Totti e della Number Five. Quest’ultima in particolare è quella che gestisce i diritti di immagine di Francesco Totti. Dalle pubblicità, alle serie, dagli eventi alle ospitate nei salotti televisivi, tutto passa attraverso la Number Five che, oltre ad essere di proprietà al 90% di Ilary, ha come amministratore unico Roberto Blasi, padre della conduttrice.

La comunicazione dell’ex calciatore poi era gestita da anni da Silvia. La sorella della showgirl pochi mesi fa aveva abbandonato tale ruolo. Gli attenti osservatori della vicenda, tra cui Repubblica, avevano evidenziato il fatto come un segnale di allarme. E in effetti ad oggi possiamo confermarlo. Oltre all’amore, tra i 2 si è anche concluso il progetto imprenditoriale. Un business che certamente dovrà essere spartito tra tutte le figure coinvolte e che – forse – potrebbe essere la causa di future battaglie legali.

Leggi anche

Dopo anni di rumors anche la coppia Shakira-Piqué si è separata. I retroscena del divorzio più chiacchierato di Spagna

Divorzi da vip: quali sono stati i più costosi di sempre?

Ilary e le altre: chi sono le mamme vip più belle d’Italia?