A lezioni di stile da Rishi Sunak, nuovo premier britannico

stile-rishi-sunak-premier-britannico

Rishi Sunak è il nuovo premier britannico. Giovane, ricchissimo, di origini indiane e dallo stile impeccabile. Il nuovo primo ministro è già diventano un’icona di stile di un’Inghilterra conservatrice ma aperta alla modernità. Un cambio di passo fortissimo rispetto ai suoi predecessori, che passa anche attraverso i suoi look sempre ricercati e ricchi di significato.

Chi è Rishi Sunak

Il nuovo premier britannico sembra essere l’incarnazione del sogno inglese. È nato a Southampton, nella contea di Hampshire, il 12 maggio 1980. I genitori, di origini indiane, sono nati e cresciuti in Africa: il padre in Kenya e la madre in Tanzania, entrambi stati appartenenti al Commonwealth.

Dopo aver studiato al Winchester College e aver lavorato in una curry house gestita da un amico di famiglia, frequenta il Lincoln College di Oxford, laureandosi in economia nel 2001. Si specializza in business administration e, dopo un master a Stanford, inizia a lavorare per Goldman Sachs

È l’inizio di una florida carriera come uomo d’affari. Oggi, insieme alla moglie – l’ereditiera indiana Akshata Murthy conosciuta ai tempi dell’università – possiede un patrimonio di circa 730 milioni di sterline, più del re Carlo III e la regina consorte Camilla messi insieme. Dal 2014 è iniziata la sua scalata politica nel partito conservatore britannico.

Convinto sostenitore della Brexit, nel 2020 diventa Cancelliere dello Scacchiere (il corrispondente inglese del nostro ministro dell’economia).

Il 24 ottobre 2022 diventa Primo Ministro sostituendo Liz Truss, ultima premier designata dalla regina Elisabetta II, dimessasi dopo sole 6 settimane di legislatura. L’avvento di Rishi Sunak segna un cambio di passo netto. Si tratta di uno dei politici inglesi con il più alto tasso di gradimento, apprezzato per le sue opinioni ma anche per il suo stile dapper guy e per possedere un certo sex appeal. 

Lo stile impeccabile di Rishi Sunak

Il nuovo premier inglese si è fatto più volte notare per i suoi look impeccabili e per la sua capacità di interpretare gli outfit formali con grande disinvoltura ed eleganza.

Il suo dress code più iconico è il completo blu con camicia bianca, cravatta sottile e mocassini o stringate modello Oxford. Non un semplice abito classico, ma un completo sartoriale studiato sin nei minimi dettagli il cui costo si aggira intorno alle 3.500 sterline. La sartoria che li confeziona si chiama Henry Herbert ed è una delle più prestigiose di Londra. Il modello scelto è lo slip fit, per slanciare la figura di Rishi Sunak, esile e alto poco più di 1 metro e 70 centimetri.

Passando alle camicie, anch’esse aderenti e con colletto piccolo, Sunak è solito ordinarle su misura a The Travelling Artisan, un marchio italiano che produce in Veneto.

Anche per quanto riguarda le scarpe il premier non bada a spese, del resto se lo può permettere… Una delle “battaglie” più agguerrite tra Rishi Sunak e Liz Truss si è consumata sui tabloid quando, in visita a un cantiere edile, il primo si è presentato con dei mocassini di Prada mentre la seconda con degli orecchini di Claire’s da meno di 5 sterline.

Impeccabile anche in abiti sportivi e casual, il neo-premier inglese è già considerato in patria come una nuova icona di stile, paragonabile addirittura a figure del calibro di Barack Obama, Justin Trudeau o Emmanuel Macron. Al di là del gusto personale e lontano dalle opinioni politiche, c’è da ammettere certamente una cosa. Come ci ha insegnato la regina Elisabetta con i suoi tailleur e le sue borsette, gli abiti di un capo di Stato hanno sempre un significato. Quelli sartoriali di Sunak rappresentano un uomo, figlio di immigrati, che ha raggiunto la ricchezza, la fama e il potere.

La sua umanità passa attraverso i dettagli moderni (vedi l’orlo alla caviglia e i la cravatta stretta) e quei braccialetti in cuoio e stoffa che sbucano dai polsini per ricordare al mondo di essere in fondo solo un 42enne padre di famiglia.

Leggi anche

10 uomini Vip che invecchiando migliorano

Estetica maschile: come sta cambiando?

Chi sono gli uomini italiani più apprezzati dal pubblico?

Pubblicità

Potrebbe interessarti