Platinette

La curiosità sui VIP riguarda tutta la loro vita anche quella più intima e sembra che sia davvero lontano il giorno in cui trattare la sessualità di qualcuno sarà un argomento noioso e di poco conto. In effetti, ad oggi interessa moltissimi il sesso della persona amata dai personaggi famosi.

In quanti hanno avuto il coraggio di ammettere pubblicamente le loro preferenze sessuali? Nel mondo dello spettacolo sono molti gli attori e, più in generale, i vip che hanno trovato il coraggio di fare coming out e di vivere la propria vita sessuale alla luce del sole e in completa serenità.

Nonostante si siano fatti molti progressi sull’argomento, si è ancora considerati delle persone coraggiose se si racconta chi si preferisce amare, anche se dovrebbe essere una cosa normale per tutti, a prescindere dal sesso della persona amata.

Chi tra i personaggi famosi di casa nostra ha deciso di uscire allo scoperto? Quali difficoltà hanno riscontrato dopo la loro “confessione”?

Scopriamo insieme i VIP italiani che hanno deciso di fare coming out:

1) Platinette

Marco Coruzzi, in arte Platinette, a metà anni ’70, quando aveva all’incirca a vent’anni, insieme ad altri omosessuali, costituirono il primo collettivo italiano di teatro omosessuale: le Pumitrozzole. Platinette è nato nella campagna parmense ed è figlio di un’operaia e di un muratore. A Donna Moderna ha raccontato di quando ha scoperto di essere gay: “Non c’è stato un momento preciso. Non mi vestivo da bambina, se è questa la domanda implicita. Non giocavo con le bambole, né mi sono mai sentito una femmina. Ero un ragazzino triste, intelligente, sgobbone. Ho capito subito che la cultura mi avrebbe garantito un futuro diverso da quello dei miei genitori, e vantaggi concreti“.

Platinette

2) Enzo Miccio

Il wedding planner più famoso d’Italia parla spesso dell’omosessualità ma poco della sua relazione con il compagno Riccardo, con cui per ora non pensa a delle imminenti nozze. Però, riguardo alle unioni gay per cui ha organizzato le cerimonie ha affermato: “Il mondo gay viene da anni di battaglie e ora si gode, finalmente, il suo riscatto sociale e civile. Nelle cerimonie gay noto una commozione generale che non vedo assolutamente in altre situazioni.”

Enzo Miccio

3) Gianna Nannini

Gianna Nannini ha fatto ufficialmente coming out nel 2017, tra le pagine della sua biografia dal titolo Ca**i miei. La cantante vive insieme alla sua compagna Carla e alla loro figlia Penelope a Londra, città in cui vengono tutelati i diritti delle coppie gay con figli. Nel volume biografico si legge: “Non ci sono leggi, in Italia, che mi garantiscano cosa succederebbe a Penelope se me ne andassi in cielo. Quindi me ne vado in Inghilterra, dove sono rispettata nei miei diritti umani di mamma“.

Fonte immagine: Wikipedia

4) Eva Grimaldi

Eva Grimaldi ha deciso di fare coming out nel marzo 2017, quando stava partecipando al reality L’Isola dei Famosi. Qui ha rivelato il suo amore per Imma Battaglia. Una volta rientrata in Italia, le è stato domandato perché avesse scelto quel momento per dichiararsi gay e ha affermato: “per un comportamento di lealtà nei confronti del pubblico. In questi anni, ho sempre dichiarato il mio amore per una persona generica e, a cinquant’anni, ho scelto di viverlo alla luce del sole, dando dignità alla nostra storia.” Il 19 maggio 2019, dopo 9 anni di relazione, Eva Grimaldi e Imma Battaglia si sono giurate amore eterno.

5) Guglielmo Scilla

Il 13 settembre 2017, Scilla fece coming out sul proprio canale social. Lo Youtuber, in arte Willwoosh, ha “confessato” la sua omosessualità attraverso un video, nel quale elencava le cose che gli piacevano e quelle che non gradiva. A quel punto non ci sono stati più dubbi sulle sue preferenze amorose ed il video è diventato in pochissimo tempo super popolare.

6) Tiziano Ferro

Attraverso la sua autobiografia, dal titolo Trent’anni e una chiacchierata con papà, uscita nel 2010, Tiziano Ferro, ha rivelato di essere gay e di tutte le sofferenze passate prima per nascondersi, poi per accettarsi e infine fare coming out: “Ora sento che davanti a me c’è una vita piena di opportunità“.

Tiziano Ferro

7) Alessandro Cecchi Paone

Il giornalista è stato sposato fino al 2001 con Cristina Navarro e nel 2004 decise di rivelare la sua omosessualità. Il coming out di Cecchi Paone fece molto scalpore e la notizia si seppe durante la campagna elettore in cui era candidato in quell’anno nel partito di Forza Italia. Alessandro, durante un’intervista rilasciata nel programma Vieni da me, condotto da Caterina Balivo nel primo pomeriggio di Raiuno, ha spiegato che: “Rivelare la mia omosessualità non mi ha danneggiato a livello lavorativo, anzi c’è stata una saldatura ulteriore del pubblico nei miei confronti. Ho detto la verità su una cosa che molti nascondono e questa cosa è piaciuta anche a chi poteva essere minaccioso. Pochi giorni dopo il coming out sono andato a fare benzina e il ragazzo che lavorava lì mi ha detto: ‘Tu sei gay io sono etero, ma hai avuto più palle di me’. Ho avuto coraggio è vero“.

Alessandro Cecchi Paone

8) Cristiano Malgioglio

Cristiano non ha mai fatto un vero e proprio coming out, ma non ha mai nascosto la propria sessualità. All all’interno della casa del Grande Fratello, quando Cristiano ha partecipato come concorrente, ha affrontato il delicato tema dell’omossessualità e dalla difficoltà che si affrontano: “Mi dispiace per i ragazzi che non hanno il coraggio di raccontare la loro omosessualità. Devono liberarsi di questa cosa, non devono vergognarsi, non bisogna soffrire, si nasce con tendenze diverse, tutto qui.

 Cristiano Malgioglio

9) Rosalinda Celentano

Nel 2013 Rosalinda Celentano ha dichiarato ai suoi genitori di essere gay. La madre, Claudia Mori, in un’intervista al Corriere della Sera, ha dichiarato: “i figli bisogna amarli come sono e guidarli nel cercare di non fare errori irreparabili, che certo non sono l’omosessualità o altre scelte di vita. Guidarli nel rimanere persone oneste e buone“. Rosalinda è stata legata sentimentalmente per quattro anni con Simona Borioni.

Rosalinda Celentano

10) Leo Gullotta

Leo Gullotta ha capito a 30 anni il suo orientamento sessuale rivelandolo ad un settimanale nel 1995. Dopo il coming out l’attore ha affrontato alcune difficoltà lavorative ma il suo talento è stato più forte di ogni ostacolo. Gullotta ha preso parte a numerose trasmissioni televisive per lanciare dei messaggi positivi ai ragazzi: “Non c’è niente di cui doversi vergognare, non c’è niente di malato“.

Leo Gullotta

11) Cristian Imparato

Durante il Grande Fratello Vip, Cristian, l’ex bambino prodigio di Io Canto, ha rivelato di essere gay. Una confessione avvenuta con naturalezza, parlando con gli altri concorrenti della casa più spiata d’Italia. “Io non sarei mai andato da nessuna parte a dire sono gay… o a utilizzarla come strategia. Non la trovo d’aiuto. Perché secondo me è un continuo etichettare. Perché tu vai in trasmissione a dire ‘io sono etero?“.

Cristian Imparato

12) Costantino Della Gherardesca

In un’intervista, ha dichiarato di aver capito di essere gay già a 15 anni, ma le sue prime esperienze le ha avuto con delle ragazze perché pensava fosse un passaggio “obbligatorio”. Il conduttore della Rai ha ammesso senza difficoltà la propria omosessualità ai suoi genitori spiegando che, essendo vissuto in un ambiente molto liberal, in famiglia qualcuno se l’è presa perché l’aveva detto prima a sue madre che ad altri.

Costantino Della Gherardesca

13) Marco Carta

Nell’autunno 2018, Marco Carta ha affermato di essere omosessuale, durante la puntata di Domenica Live condotta da Barbara D’Urso. Il cantante ha riguardo ha spiegato: “Le cose belle a volte spaventano, si ha paura di essere felici: è un controsenso. Essere liberi è impagabile, è dire le cose perché, quando e come le vuoi dire tu.”

Marco Carta

14) Naike Rivelli

Nel 2011, durante un’intervista, Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti, ha raccontato il suo amore per le donne. Parlando dei suoi interessi amorosi ha rivelato che “la prima vera storia l’ho avuta a 27 anni con un’attrice italiana . Ero con lei in una scena saffica. È stata la mia amante per 3 anni…“. L’attrice e cantante ha avuto un figlio e si è sposata con l’attore tedesco Manou Lebowski.

Naike Rivelli

15) Pierluigi Diaco

Il giornalista Pierluigi Diaco è felicemente sposato. Suo marito è il collega Alessio Orsingher. L’unione civile si è celebrata l’8 novembre 2017 e ad officiarla è stato Maurizio Costanzo. I due si sarebbero conosciuti ad una festa e dopo 2 anni di relazione hanno deciso di sposarsi. Durante un’intervista a Non Disturbare, il programma di Rai Uno, Pierluigi Diaco ha raccontato che lui e il marito, se la legge italiana glielo permetterà, vorrebbero adottare un bambino.

Pierluigi Diaco

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!