donna che si trucca

I prodotti illuminanti sono diventati molto di moda nell’ultimo periodo e il segreto del loro successo riguarda innanzitutto il loro potere di dare al viso e alla pelle un aspetto fresco, luminoso e riposato. Anche per il make up autunnale e invernale possono essere molto utili. Ce ne sono di diversi tipi (cipria, crema, gel, ecc.) e la chiave per scegliere quello giusto è sicuramente partire dal proprio tipo di pelle.

L’illuminante giusto per la pelle secca

Per la pelle secca è necessario non orientarsi sui prodotti in polvere che tendono in generale a evidenziarla. Molto adatto si rivela invece lo stick che è ideale per illuminare zone circoscritte del viso e del corpo. Per evitare che il suo effetto diventi blando ci si potrebbe orientare su un colore un po’ più acceso di quello che si usa di solito. Anche la crema illuminante può rivelarsi un’ottima scelta anche se il suo effetto è meno localizzato e sicuramente si rivela perfetta per il corpo ma forse un po’ meno adatta al viso proprio per l’effetto totale che comporta.

Pelle grassa: il miglior illuminante

Per chi ha la pelle grassa o mista un’ottima soluzione può essere il gel illuminante. Questa tipologia di illuminante potrebbe avere l’effetto indesiderato di seccare un po’ la pelle o dare una sensazione appiccicosa, per cui è fondamentale non eccedere quando lo si cosparge sul proprio corpo. Una nota molto positiva riguarda invece la sua applicabilità: si può sia usare sulla pelle che sui capelli. Un’altro vantaggio legato al gel è il fatto che sia di lunga durata. Come per le pelli secche non è molto indicata la cipria illuminante perché potrebbe appiccicarsi a zone circoscritte del corpo e conferire un effetto “sporco” alla pelle.

Gli illuminanti giusti per le pelli normali

Per le pelli normali non ci sono illuminanti che non siano indicati. Tutto dipende dal contesto: se si vuole usare un illuminante per andare ad una festa o per andare a lavoro le esigenze cambiano come cambia anche l’illuminante più indicato. Quello che riesce a illuminare di più la pelle è sicuramente il glitter a polvere libera che può essere usato per tutte le tipologie di pelle. Molto luminosa ma meno appariscente è invece la lozione illuminante che può essere usata da chiunque ma il suo effetto potrebbe variare in base alla tonalità della pelle.

Foto in alto: Shutterstock