argomenti-spinosi-coppia-come-superarli
Advertisement

Ci sono alcuni temi che, più di altri, possono mettere in crisi le relazioni. La tentazione di evitare discussioni facendo finta di niente è forte ma molto pericolosa. Sì, perché nascondere certe cose sotto il tappeto non le risolverà, anzi, piccoli problemi potrebbero diventare enormi chimere. Ecco dunque qualche suggerimento per affrontare gli argomenti più spinosi in coppia.

Argomenti spinosi: passato, presente e futuro

È inutile negarlo. Tra gli argomenti più spinosi da affrontare in coppia c’è il proprio passato e le aspettative per il futuro. A meno che non abbiate vissuto in una grotta fino al giorno in cui vi siete fidanzati, tutti noi abbiamo un passato. Possiamo andarne fieri, vergognarcene un po’, sentirne la nostalgia oppure essere felici di averlo superato. Qualsiasi siano le vostre sensazioni dovreste dire grazie al vostro passato, perché vi ha reso la persona che siete oggi, di cui il vostro partner si è innamorato.

Se noi ne abbiamo uno, perché dovremmo aver paura del passato del nostro partner? Beh forse potrebbe intimorirci il numero delle sue avventure, o la pesantezza dei ricordi, ma la realtà è che non dovremmo mai aver timore del vissuto di qualcuno. Semplicemente va affrontato, accettato e riposto nell’apposito cassetto dei ricordi del nostro cervello.

E chi vive proiettato nel futuro? Anche questo è un argomento piuttosto spinoso. Quando siamo innamorati tendiamo a caricare la relazione di aspettative. Viaggi, matrimonio, figli… Non è sbagliato parlarne ma ricordiamoci di vivere il presente, perché il futuro si costruisce un giorno alla volta.

Questioni di famiglia, lavoro e tempo libero. Come affrontare le diversità?

Nella tua famiglia siete in 40, nella sua in 4 contando anche il pesce rosso. Sei abituato a chiamare 3 volte al giorno la tua mamma, l’altra sente i parenti solo per le feste comandate. Le questioni di famiglia possono essere davvero difficili da affrontare. Il consiglio non è “sopporta” – come avrebbe detto mia nonna – ma piuttosto “affronta!”. L’ingrediente più importante di una relazione è il dialogo. Tu hai iniziato a frequentare una persona, non la sua famiglia. Cercate di trovare il giusto compromesso per evitare che la relazione venga soffocata delle aspettative dei parenti.

E infine, l’argomento spinoso per eccellenza: la competizione. È un sentimento subdolo, che subentra nelle relazioni con discrezione e che si aggrappa saldamente alle convenzioni culturali, ruoli e stereotipi. Spesso in una coppia c’è chi fa bene una cosa e chi un’altra. Chi guadagna di più e chi invece fa un po’ fatica. Chi preferisce cucinare ma proprio non riesce a fare le pulizie. Chi è sportivo e chi invece preferisce andare al cinema.

Quando sentite che la competizione e il rancore iniziano a serpeggiare tra di voi, non abbiate paura: affrontate la discussione spinosa con forza. Le vostre differenze sono una risorsa, non un ostacolo. Utilizzatele per completarvi invece che per stilare una classifica.  

Leggi anche

Costruire una relazione sana evitando la monotonia

Quando la relazione è fresca: come presentate il proprio partner ai genitori?

Vita di coppia: trovare l’anima gemella fa bene anche a livello psico-fisico