Tradimento: 11 segnali per capire se lui ha un'altra

È davvero possibile stilare una lista con i segnali da riconoscere nel caso lui vi tradisca? Il tradimento va analizzato caso per caso ma, secondo moltissime ricerche scientifiche e dati statistici, pare esistano delle cause scatenanti che porterebbero, quasi certamente, all’adulterio.

Suo padre ha tradito sua madre o ha un fratello che è un traditore? Vivete in campagna? O peggio ancora, guadagnate più del vostro lui? Ecco spiegato alcuni dei perché dei tradimenti.

Diamo pure la colpa alla genetica, all’orgoglio maschile ferito, all’educazione scolastica, oppure addirittura al segno zodiacale ma resta il fatto che per scoprire il tradimento basterà osservare con attenzione tutti i suoi comportamenti.

La macchia di rossetto trovata sulla camicia non sarà più l’unico segnale evidente di un tradimento, perché leggendo l’articolo vedrete che i segnali sono molto differenti e alcuni devono essere ricercati nelle sue esperienze di vita precedenti alla vostra relazione sentimentale. Scopriamo insieme gli 11 segnali per capire se lui ti tradisce:

1) Colpa della genetica

Da una recente ricerca dell’Università di Stoccolma si è appurato come ci sia correlazione tra i geni e la possibilità di un tradimento. Nel caso in cui suo padre o suo fratello abbiano avuto una relazione extraconiugale, la percentuale di possibilità di un partner infedele sale (fino al 200% in caso di un fratello gemello traditore!). Infatti, gli scienziati hanno scoperto che la causa sarebbe da indurre alla variazione dell’ormone chiamato vasopressina, rilasciato dall’ipotalamo. La vasopressina insieme all’ossitocina sono definiti anche “ormoni dell’amore”, perché direttamente coinvolti con l’attaccamento.

Tradimento genetica

2) Ossessionato dal sesso

Contrariamente a quanto si pensa, gli uomini che praticano molto, anzi, troppo sesso, non sono partner molto fedeli. Infatti, i compagni ossessionati dal sesso ricercano sempre nuove esperienze e solitamente la fedeltà non è contemplata nella visione del rapporto. Coloro che usano il web per trovare materiale pornografico sono più predisposti al tradimento, perché questa abitudine può causare un effetto troppo stimolante nei confronti di nuove esperienze sessuali. Al contrario, nel rapporto di coppia potrebbe ammortizzare le emozioni ripercuotendosi sulla relazione.

Ossessione sesso

3) La convivenza

Un mito da sfatare è quello della convivenza che rafforza i rapporti di coppia. Una ricerca, in realtà, ha dimostrato come sia una credenza errata. Infatti, le coppie che vivono insieme, senza sposarsi, hanno addirittura il 40% di rischio in più di tradire il proprio partner. Invece, le coppie unite legalmente (che sia in comune o in chiesa) in matrimonio godono di maggiore fedeltà sessuale.

Convivenza tradimento

4) È già stato sposato

Il vostro partner è stato sposato prima mentre voi no? Brutto da dire, ma ecco un’altra possibilità in più che possa tradirvi. Da una ricerca condotta nel 2009, su 1000 coppie sposate o conviventi da più di 5 anni, sì è evidenziato che un precedente matrimonio terminato aumenti sensibilmente la possibilità di essere traditi dal proprio partner.

Matrimonio tradimento

5) L’educazione scolastica

Secondo una ricerca condotta da un sito di incontri clandestini (illicitencounters.com) anche l’aver ricevuto un’educazione religiosa o privata può essere una delle possibili cause che porta al tradimento del partner. Infatti, dai dati analizzati, i maggiori utenti di questo tipo di sito hanno frequentato una delle due scuole prima elencate.

Educazione scolastica tradimento

6) Vivere in campagna

Se è pur vero che vivendo in città si ha sempre la possibilità di incontrare persone nuove, il maggior numero di tradimenti non si concentra tra le persone che vivono nelle metropoli, bensì nelle zone rurali con una bassa densità demografica. Sempre secondo la ricerca condotta dal sito illicitencounters.com, in campagna si concentra il maggior numero di adulteri.

Vivere in capagna tradimento

7) Ama i social network

Quanto tempo passa il vostro compagno al PC o al cellulare? Troppo, rispetto a quanto ne dedica a voi! Ecco un’altra causa di rottura tra coniugi o fidanzati. Infatti, secondo i dati raccolti dal sito Divorce Online, una richiesta di separazione su 5 ha alla base delle crisi di coppia il tempo trascorso dal partner sui social network.

Social network tradimento

8) Lei guadagna di più

L’invidia esiste anche nelle coppie più innamorate. Infatti, nel caso sia lei a guadagnare di più, lui si troverebbe spiazzato e inadatto. Sarà per orgoglio maschile, o forse ottusità, ma se a portare i pantaloni in famiglia è una donna, ecco che la coppia entra subito in crisi e lui si sente in diritto di cercare conforto in un’altra donna.

Tradimento: lei guadagna di più

9) Lavora tanto

Caso completamente diverso dal precedente è quello in cui lui afferma di lavorare di più nell’ultimo periodo. Il vostro compagno fa molto tardi la sera e dice di essere impegnato fino a tardi? Probabilmente ha una relazione extraconiugale. A meno che non preferisca maggiormente le scartoffie, rispetto alla compagna.

Tradimento: lui lavora tanto

10) Quoziente intellettivo

La ricerca scientifica della London School of Economics and Political Science ha dimostrato che anche il quoziente intellettivo è responsabile di possibili tradimenti. Infatti, più il Q.I. è alto meno si avrà la possibilità di essere tradite. Quindi, sempre bene preferire l’intelligenza alla bellezza per un rapporto duraturo e fedele.

Q.I. tradimento

11) Rapporti famigliari

Il vostro partner non ama i vostri amici e la vostra famiglia? Anche questo motivo è una delle cause principali di adulterio. Una coppia non può vivere di solo amore e se le relazioni che ruotano attorno non sono di supporto, anzi, creano nervosismo e tensioni allora sarà più facile che il vostro lui cerchi serenità altrove.

Rapporti familiari: tradimento

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook!